Hai i capelli misti? Sapere cosa fare!

Coloro che vivono con il dilemma di avere capelli misti (radici oleose e punte secche) sanno quanto sia difficile bilanciare quegli estremi. Il problema richiede davvero un po 'di attenzione, che se non si osserva nel giorno, l'unica soluzione può essere quella di tagliare le serrature.

Quelli che hanno i capelli grassi sanno quale shampoo dovrebbero comprare per sbarazzarsi di quello sguardo appiccicoso alla fine della giornata e di solito lavano i fili ogni giorno. Chi ha le serrature a secco, oltre a essere calvo di sapere quali prodotti usare, deve fare idratazioni costanti e abusare del congedo. Ma chi è il proprietario capelli misti, quelli con la radice oleosa e punte asciutte?

Perché i capelli sono misti?

I capelli possono essere miscelati da diversi fattori: condizioni meteorologiche, mancanza di protezione solare, uso di prodotti chimici (tintoria, stiratura) e shampoo inadeguati. Un altro fattore che contribuisce a lasciare le punte asciutte è la dimensione dei fili. Quando i capelli sono troppo grandi, l'untuosità non può raggiungere le punte in modo naturale. Questo è il motivo per cui chi ha i capelli più corti avrà a malapena la pelle secca.

Suggerimenti per prendersi cura dei capelli misti

Radice oleosa

Usare i prodotti giusti aiuta già molto. Cerca sempre di utilizzare prodotti specifici per capelli misti. Oppure utilizzare uno specifico shampoo per capelli grassi - ma applicarlo solo sulla pelle. Dopo aver rimosso il grasso, utilizzare uno shampoo più idratante anche nella lunghezza dei fili. Quindi utilizzare il condizionatore solo in punta.

Al momento del lavaggio, è anche importante usare uno shampoo anti-rifiuto ogni 15 giorni o esfoliare il cuoio capelluto.

Lo shampoo a secco aiuta anche. È come uno spray talco. Lo passi attraverso i capelli e rimuove l'olio dalla radice. Da lì è solo per pettinare fino a quando l'eccesso del prodotto lascia i capelli.

Shampoo per capelli misti

  1. Clear Shampoo, Control System Professional. Shampoo di trattamento che controlla l'untuosità della radice, mantenendo le punte idratate e morbide. Oltre a garantire protezione e pulizia per il cuoio capelluto. Prezzo: R $ 22,50
  2. Shampoo Clarifying quotidiano L'Anza. Shampoo pulizia profonda che rimuove i rifiuti e normalizza il livello di untuosità dei capelli e del cuoio capelluto. Idrata e ripristina i capelli lasciandoli puliti e lisci. Il marchio assicura che sia abbastanza delicato da essere usato quotidianamente. Prezzo: R $ 58,50
  3. Shampoo Kerium Neutro, La Roche-Posay. Contiene la famosa acqua termale del marchio francese. Così, rispetta il pH fisiologico del cuoio capelluto proteggendo la regione e i capelli dalle aggressioni esterne. La sua formula garantisce una morbidezza profonda e consente un uso frequente, anche per chi ha un cuoio capelluto più sensibile. Lascia i capelli morbidi e lucenti. Prezzo: R $ 41,90
  4. Avon Naturals Shampoo Rinfrescante lampone e ibisco. Con estratti di lampone e ibisco, è stato appositamente sviluppato per capelli normali o grassi. È arricchito con vitamine B e C e potenti antiossidanti, eliminando così l'eccesso di olio e nutrendo i capelli. Prezzo: R $ 6,99
  5. Shampoo e balsamo Equilibrio Bioex Citrus, Amend. Lo shampoo elimina le impurità e l'untuosità del cuoio capelluto e porta una sensazione di freschezza e pulizia più a lungo, oltre a idratare le punte secche. Il balsamo inoltre idrata e lascia i fili più sciolti e sciolti. Prezzo: R $ 17,00
  1. Bain Cristaliste e Lait Cristal Cristalliste, Kérastase. Sviluppato per capelli con radice oleosa e punte asciutte. Lo shampoo favorisce una pulizia delicata, ma con un doppio sistema, in grado di sciogliere le impurità e rimuovere completamente l'olio dalla radice. Prezzo: R $ 80,00
  2. Shampoo specifiche radici oleose e punte asciutte, Chariz Professional. Pulisce e purifica il cuoio capelluto, ma oltre alla sensazione di pulizia, favorisce l'idratazione profonda delle punte, nutrendo delicatamente la lunghezza dei fili. Prezzo: R $ 38,90
  3. Shampoo per capelli misti o oleosi: Per capelli misti o grassi ha nella sua formulazione verdure attive, promuove i capelli puliti e sciolti più a lungo. Riduce l'olio di radice senza seccare i fili. Niente sale Prezzo: R $ 29,28
  4. Shampoo capelli misti Vizcaya: Indicato per capelli con radice oleosa e con punte asciutte o doppie. Fornisce un equilibrio tra eccesso di untuosità e secchezza. Con complesso di siliconi e estratti di altéia e acuquiléia, che bilanciano l'untuosità naturale della radice alle punte. Prezzo: R $ 20,90
  5. Shampoo per estratto di avena secca Klorane: È uno shampoo a secco, cioè pulisce i capelli senza doverli bagnare, lasciando una delicata sensazione di pulizia e freschezza nei capelli e nella pelle. Creato appositamente per le persone in fretta, per mantenere il pennello più a lungo, per ridurre i lavaggi e bilanciare il sebo (untuosità) dei capelli grassi. Prezzo: R $ 59,90

Punte asciutte

Il problema delle punte secche è delicato perché i capelli secchi diventano fragili e suscettibili di essere fragili. E nel caso delle estremità dei fili, questa fragilità è ancora maggiore, essendo la parte più lontana del cuoio capelluto (che è la fonte della nutrizione). Pertanto, proprio come la radice grassa, ha bisogno di astringenza; Le punte hanno bisogno di idratazione.

Le maschere capillari sono molto efficaci per i casi gravi di secchezza, perché hanno risorse più concentrate e quindi più potenti. La raccomandazione per l'uso varia in base al produttore, ma in genere è sufficiente un'applicazione per settimana.

Su punte fragili (quelle che si rompono quando facciamo il test di allungamento del filato), è consigliabile applicare una maschera con un effetto nutritivo e forza. Ma se le punte sono solo asciutte, cioè porose e senza tendenza a rompere, l'ideale è una maschera idratante. Per le punte asciutte, oltre all'idratazione, la bagnatura può essere la soluzione per molti.

Ora, nel caso di doppi suggerimenti (quelli che si diramano sullo stesso thread), al momento non ci sono prodotti che è possibile gestire. Questo stadio è irreversibile: i fini non si incontrano più. Per rinforzare di nuovo i capelli, l'unica soluzione è quello di tagliare in una lunghezza che elimina completamente la duplicazione del filato. Gli oli capillari possono mascherare il problema, ma non lo fanno. È importante passare un po 'e solo alle punte.

E tu? Hai i capelli misti? Cosa stai facendo per prenderti cura di te??