Usa il seme di lino per combattere i problemi di salute delle donne

Non è una novità per nessuno che le buone abitudini alimentari generano salute per aiutare a prevenire l'insorgere di molte malattie. Includere determinati alimenti nella dieta fornisce anche più salute alle persone. Il seme di lino, ad esempio, è un ottimo alleato delle donne per combattere la tensione premestruale (PMS), i crampi mestruali, le difficoltà emotive post partum, il cancro, l'anoressia e la bulimia..

La maggior parte di questi fattori è causata da uno squilibrio ormonale. Come qualsiasi sostanza chimica, gli ormoni sono essenziali per il corretto funzionamento del corpo. Sono formati da nutrienti presenti nel cibo. Da semplici cambiamenti nelle abitudini alimentari, le persone, in particolare le donne, possono alleviare i sintomi di alcune malattie.

È essenziale ridurre il consumo di grassi animali e cibi fritti, poiché possono contribuire ad aumentare i livelli di estrogeni che possono aggravare la sindrome premestruale, la menopausa e l'osteoporosi, nonché altri squilibri ormonali. A causa dei benefici di alcune sostanze, specialmente semi di lino, vale la pena.

Utilizzare e beneficiare del seme di lino

Il seme di lino è composto da carboidrati, proteine, grassi saturi, grassi trans, fibre alimentari, sodio e omega 3 e 6. Il seme di lino è una delle più grandi fonti alimentari di lignani, fitochimici simili agli estrogeni. Inoltre contiene alte concentrazioni di vitamine B1, B2, C, E e carotene, oltre a minerali come ferro, zinco e una certa quantità di potassio, magnesio, fosforo e calcio.

Foto: Depositphotos

I semi di lino schiacciati possono essere consumati con yogurt, insalate, succhi, frutta, vitamine, mescolati con cereali, pane e dolci e in tutti gli altri alimenti. Il seme di lino può anche sostituire l'olio o il grasso usato in una ricetta.

Per trattare PMS

Per far fronte ai disturbi dell'estrogeno e del progesterone, una situazione combattuta dagli acidi grassi essenziali, vale la pena scommettere sul potere dei semi di lino.

Per il trattamento della menopausa

Per alleviare alcuni sintomi della menopausa, il seme di lino può anche essere uno strumento eccellente. Uno studio condotto con la partecipazione di 25 donne in menopausa mostra che il consumo di almeno 40 grammi di semi di lino al giorno funziona con lo stesso potenziale di terapia ormonale sostitutiva, con il vantaggio di non innescare alcun tipo di effetto collaterale.

Per il trattamento dell'osteoporosi

L'uso di semi di lino, secondo gli studi degli scienziati dell'Università dell'Oklahoma negli Stati Uniti, è positivo per le donne che sono alla fine della vita riproduttiva mentre lavora per aumentare l'attività antiossidante. Le verdure di semi di lino, i precursori dei lignani dei mammiferi e il loro acido alfa-linolenico possono, bloccando la produzione di prostaglandine, aiutare a prevenire la perdita ossea e l'osteoporosi. Nonostante i risultati incoraggianti, gli scienziati stimano ancora che i semi di lino possono presentare molti più benefici per la salute di quelli che sono noti fino ad oggi.