Il grano Bulgur conosce i benefici di questo grano per l'organismo

Componente facilmente reperibile nelle cucine turche, il grano bulgur è un sostituto salutare del grano, soprattutto nella preparazione dei pani.

Utilizzato anche per fare altre ricette, questo grano agisce in modo benefico quando viene introdotto nel corpo. Con il rafforzamento anti-infiammatorio, digestivo, osseo e metabolico, questo tipo di grano intero può ancora essere un ottimo energetico per il corpo.

Prima di imparare come usare questo ingrediente nella preparazione, assaggiare e sfruttare al meglio le proprietà di questo grano, è importante conoscere i benefici che esso fornisce al corpo. Questo tipo di conoscenza è il primo passo per godersi il modo giusto di cibo sano e ricco di sostanze nutritive..

Foto: depositphotos

Benefici del grano di bulgur per la salute

Uno dei grandi punti salienti di questo grano è il basso contenuto di grassi. Quindi, quando questo aspetto è unito alla ricchezza delle fibre esistenti in questo ingrediente, si può dire che diventa un grande alleato delle funzioni metaboliche e digestive dell'organismo.

Questi benefici si evidenziano mentre, dopo il consumo costante ed equilibrato di questo grano, l'individuo riesce a promuovere una regolarità intestinale e con l'aiuto delle fibre facilita il processo di produzione dell'acido butirrico, sostanza che funge da cibo per l'intestino crasso.

Oltre a questi effetti benefici, il grano bulgur agisce ancora come un protettore della struttura ossea, poiché l'ingrediente è composto da magnesio, un minerale importante nello sviluppo di ossa forti e sane. Questo stesso elemento è in grado di aiutare il corpo in altri aspetti, come il rilassamento del tessuto muscolare e del sistema nervoso.

Tutte queste proprietà benefiche possono ancora essere aggiunte all'azione anti-infiammatoria di questo grano, che ha una prestazione favorevole nel sistema cardiovascolare. All'interno della struttura del grano è possibile trovare una sostanza chiamata betaina, un potente antiossidante in grado di prevenire fino al 20% dell'infiammazione che colpisce le arterie e le articolazioni. Come risultato di questa azione, l'ingrediente protegge anche i consumatori dal colesterolo.

Come usare questo grano nelle ricette?

Il grano può essere utilizzato nella preparazione del pane o nelle insalate. Nella prima ricetta, il cuoco può sostituire 75 g di farina comune per la stessa proporzione di grano idrato di bulgur. Già quando l'ingrediente comporterà insalate, dovrà essere cotto e aggiunto lenticchie, pomodori, erba cipollina, cumino, rafano, coriandolo e menta. L'ideale è finire con l'olio d'oliva e il succo di una tahiti al limone.