Cause, sintomi, cure e trattamenti della vulvodinia

Molte donne soffrono di dolori costanti nella regione della vagina e non sospettano nemmeno che possa essere un problema più serio. A vulvodínia è una malattia che colpisce circa il 15% della popolazione femminile in tutto il mondo.
In presenza di questo fastidio, ci sono molti problemi che possono essere affrontati. Attività estremamente semplici, come il posizionamento di un assorbente interno o il ciclismo, generano dolore inspiegabile.
L'effetto principale percepito dalle donne è percepito al momento del rapporto sessuale. Il dolore è così intenso che è praticamente impossibile continuare nel clima. Per questo motivo, la vulvodinia è uno dei problemi che maggiormente influenzano le vite delle coppie.
La mancanza di informazioni non sarà più un tuo problema! Saprai tutto sulla vulvodinia, identificando le cause, le cure necessarie, i sintomi e in che modo affrontare questo sgradevole problema.

cause

La scienza non ha ancora identificato il principale fattore nello sviluppo della malattia. Tuttavia, alcune funzionalità sono già state identificate e possono facilitare l'emergere del problema. In questo modo, se hai già qualcuno di questi facilitatori, è importante tenere d'occhio la salute!
I fattori genetici sono stati i più osservati. Chi ha già casi in famiglia, può presentare fatalmente questo tipo di disagio. Le donne che hanno già un'alta sensibilità per quanto riguarda il dolore sono anche più preoccupate, specialmente se gli effetti si notano nella regione vaginale.
Le disfunzioni nel pavimento pelvico sono anche un segno che la donna potrebbe avere problemi con la vulvodinia. La candidosi ricorrente può anche essere una manifestazione del problema. E per quanto incredibile possa sembrare, anche gli aspetti psicologici vengono valutati dagli esperti.

sintomi

Essere notato nelle donne di tutte le età, se sono ovulatori o hanno raggiunto la menopausa, la vulvodinia ha sintomi molto chiari. Se si identifica qualcuno di loro, è essenziale cercare un medico.
L'effetto principale osservato è quello del dolore cronico nella regione vaginale. Intensamente, provoca l'arresto immediato di qualsiasi attività. Generalmente, questo dolore è accompagnato da una forte sensazione di calore, che provoca un certo capogiro nella donna. Questi sintomi renderanno un'intensa usura fisica, che ti farà capire che il problema è un po 'più serio.
Ci sono anche altri tre riflessi della presenza della malattia nell'organismo femminile. La donna inizierà a notare forti ustioni e bruciature costanti nella regione della vagina, che le impediranno anche di svolgere varie attività. Un altro fattore estremamente identificato è il prurito nella regione della vulva, che è caratterizzato dall'intensità, può anche generare ferite nella regione.
A causa dell'intensità, il dolore può espandersi in tutte le aree genitali del corpo femminile. I rapporti indicano che il clitoride potrebbe anche soffrire molto del problema. Per questo motivo, è essenziale che il follow-up medico identifica il problema e avvia il trattamento con agilità, evitando che il problema porti riflessi seri dall'inizio.
Nonostante la presenza di Internet e migliaia di altri strumenti, molte donne trovano ancora estremamente difficile identificare la vulvodinia. Lo considerano un dolore comune e comune che può accadere con l'ingestione di un rilassante. Pertanto, la presenza della malattia potrebbe essere molto più elevata di quella riportata dagli specialisti.
Indicare la diagnosi è anche una complicazione per le donne che soffrono di questa malattia. Molti pazienti devono visitare due o tre specialisti per confermare che il problema si sta verificando. Fino a quando arriva una conferma, il dolore sta peggiorando e ulteriori trattamenti possono diventare molto più complicati. Pertanto, maggiore è la fiducia che hai in un medico, migliore è l'accelerazione del trattamento.
Alcuni esperti possono aiutare con questa missione. I ginecologi che hanno approfondito la patologia vulvare possono identificare rapidamente i problemi se la donna sente dolore, bruciore e bruciore dopo la penetrazione. Quindi concentrati sulla tua sensibilità. Notare qualsiasi presenza di dolore durante il sesso può farti andare avanti e passare attraverso il processo di esame.

Trattamento della vulvodinia

Ci sono diverse aree della scienza coinvolte nel trattamento di vulvodinia. Ginecologi, psicologi, fisioterapisti e nutrizionisti possono essere utili durante il processo. Il fattore principale è la presenza di una fisioterapia focalizzata sul bacino, che praticherà movimenti che ritornano a stimolare la pratica sessuale.
La riattivazione dei movimenti avviene senza la presenza del dolore, perché i massaggi, insieme a contrazioni e rilassamenti, faranno diminuire la sofferenza. il biofeedback elettromiografia e elettroterapia analgesica avranno anche effetti positivi!
Gli esami muscolari indicheranno se altri problemi stanno anche interrompendo le tue prestazioni. La presenza di punti trigger di dolore, spasmi muscolari o contrazioni involontarie può prolungare il dolore, ma sono problemi che possono essere risolti in modi diversi. Puntare a questo trattamento farà la differenza al momento della composizione di un recupero.
Anche la valutazione psicologica diventa estremamente importante per una donna che riprenda la sua vita in modo naturale. È normale che, con la presenza del dolore, la persona sia un'attività positiva con sentimenti negativi, volendo evitare la ripresa delle pratiche. Il trattamento sarà fondamentale, principalmente, per coloro che desiderano riprendere una vita sessuale attiva.
Una direzione importante in cui il cibo è coinvolto è l'assenza di ossalato. Questa sostanza fa parte della composizione dell'urina e i suoi resti possono lasciare la vulva estremamente irritata. Pertanto, è fondamentale cercare cibi che non contengano questa sostanza, e persino cercare cibi ricchi di calcio ricchi di calcio. Questa indicazione è seguita da molte donne, ma non esiste ancora una prova completa della scienza su questo aspetto della malattia.

Evitare irritazioni

La valutazione medica è fondamentale per affrontare i problemi che coinvolgono la vulvodinia. Tuttavia, alcuni suggerimenti di base possono rendere l'irritazione sempre meno costante. Uno tiene d'occhio l'uso di saponi, creme e detergenti. Qualsiasi fragranza, soprattutto a diretto contatto con la regione della vagina, può causare problemi in caso di allergia.
È anche essenziale tenere d'occhio la lubrificazione durante il sesso. Usa prodotti aggiuntivi che rendono il movimento di penetrazione molto più semplice e più coerente. In questo modo, l'attrito non genererà dolore spiacevole. Un altro aspetto è l'uso di indumenti stretti. Scegli oggetti più confortevoli, preferibilmente fatti di cotone.
Questi suggerimenti sono molto importanti per tenere d'occhio la salute della vagina. Evita la vulvodinia e molti altri problemi con la cura quotidiana, oltre al costante monitoraggio medico. Non vogliamo vederti soffrire.!