Vedi Suggerimenti importanti per la cura della pelle del tuo bambino in inverno

L'arrivo di basse temperature può rappresentare un vero terrore per la pelle. Questo perché il vento freddo, la diminuzione dell'umidità dell'aria e persino i bagni più caldi rendono la pelle secca e senza vita, quindi investire nella cura puntuale è la soluzione migliore. Se il freddo fa tutto questo danno sulla pelle degli adulti, immagina sulla pelle dei bambini, che sono ancora più sensibili.

In questo periodo i genitori dovrebbero raddoppiare la loro attenzione sulla pelle dei neonati, in quanto questi fattori contribuiscono all'eccessiva secchezza dell'epidermide. "In inverno la pelle tende ad asciugarsi e a disidratarsi, rendendola più sensibile. Perché hanno una carnagione molto delicata, i piccoli possono soffrire ancora di più con il problema ", avverte l'infermiera Natalia Modica.

Inoltre, alcune lesioni possono essere identificate, come spiegato dall'infermiera Luciana Santos. "In generale, la pelle secca di solito non causa problemi maggiori oltre al prurito, ma in alcuni casi possono comparire piccole lesioni che, se non trattate, causano complicazioni come peeling e lesioni cutanee, consentendo l'ingresso di germi e batteri ".

Foto: depositphotos

Cose da fare

Per evitare l'incidenza di questi problemi, è possibile adottare alcune misure, in particolare nel campo della prevenzione. È importante chiarire che al minimo segno di qualsiasi anomalia nella pelle del bambino, è imperativo che i genitori richiedano un consiglio medico. Questo farà sì che nessun problema più serio venga sviluppato dal bambino.

Per evitare cambiamenti della pelle del bambino in inverno, controlla i seguenti suggerimenti da infermiere:

Evita bagni caldi e che richiedono tempo

La temperatura ideale per il bagno dovrebbe essere di circa 37/38 gradi. Vale la pena ricordare che i bagni dovrebbero essere brevi, di massimo 10 minuti. Quando si tratta di optare per shampoo e saponi, l'opzione migliore sono quelli che non contengono alcol nella formula. Quando è il momento di asciugarsi, un asciugamano di cotone svolge bene questo ruolo, oltre a non attaccare troppo la pelle del bambino.

Scommetti su idratazione e protezione delle labbra

Dopo il bagno, eseguire un'idratazione intensa con emollienti (olio, creme e unguenti), soprattutto nelle aree esposte come un viso. In questo senso, il mercato offre una gamma di prodotti specifici per i bambini. In questo modo, evitare l'uso di prodotti per adulti nei bambini. Assicurati di idratare e proteggere le tue labbra con balsamo per le labbra specifico per il bambino o lanolina.

Preferisci vestiti di cotone

Quando si tratta di vestire il bambino, evitare di indossare vestiti di lana o sintetici, preferire gli indumenti di cotone. Se è inevitabile, cercare di non lasciare queste parti a diretto contatto con la pelle del bambino, indossare biancheria intima. Se il naso, le mani ei piedi si stanno congelando, significa che il bambino ha freddo, quindi sii consapevole e riscaldati il ​​prima possibile.