Tutto quello che devi sapere sul tè al tamarindo

Pianta originaria del continente africano, il tamarindo, frutto del tamarindo, è poco conosciuto in Brasile, ma il tè al tamarindo ha effetti che dovrebbero essere usati dai brasiliani per curare varie malattie e persino malattie. Scopri di più e approfitta di questa pianta nella tua dieta.

Origine del tè Tamarindo

È nella parte occidentale del continente africano, nella savana che si trova a Serengueti, in Tanzania e in Kenya, dove si trova il frutto dell'albero di tamarindo. Il frutto è anche comune in India, e si sviluppa bene in climi caldi e umidi e alla fine si adatta molto bene nelle regioni settentrionali e nordorientali del Brasile.
Il popolo arabo ha dato a questo frutto il nome di Tamr al-Hindi, o, in portoghese, la data dell'India. La corteccia di questo frutto è un po 'dura e fragile, in apparenza terrosa, mantenendo un polposo tono fibroso, rossastro e ricco di acido tartarico.
Il tamarindo è il frutto con il più alto contenuto di proteine, minerali e carboidrati. È ampiamente usato nella cucina dei paesi africani come condimento, per preparare succhi, dolci e una moltitudine di ricette.
Inoltre ricco di vitamine C ed E, manganese, ferro, calcio, potassio, fosforo, vitamine del gruppo B (B1, B2, B3 e B12), funziona molto bene come antiacido, serve per il trattamento anti-infiammatorio, ha proprietà antiossidanti, è indicato per combattere gli alti livelli di colesterolo nel sangue, aiutando ad abbassare il colesterolo cattivo e può essere consumato come frutto o come bevanda.
Se consumato con la polpa, provoca sazietà e aumento di peso, ma nulla che spaventa, dopo tutto, la sua enorme quantità di fibre aiuta nella buona digestione e regolazione dell'intestino.
Con così tante sostanze nutritive e fattori positivi, il miglior metodo per consumare il tamarindo spesso senza sentirsi gonfiato è sotto forma di tè al tamarindo. Sfrutta tutte le qualità del frutto, senza la paura di esagerare, mangiare troppo o sentirsi male.
Quando si consuma il tè al tamarindo, le proprietà naturali di questo cibo rimangono nell'acqua. Approfitta dei nutrienti senza dover assorbire massa e fibre. Per ogni uso, una soluzione. E come nella maggior parte dei casi di frutta, è nella shell che la maggior parte dei nutrienti sono. E non nella polpa. ma fare tè al tamarindo con la buccia il frutto non ha la stessa efficacia, perché la buccia è fatta principalmente di fibre. In questo caso, estrai i nutrienti dal tamarindo per consumarli sotto forma di capsule, oppure, puoi fare a casa un tè al tamarindo usando le foglie dell'albero di tamarindo e avere gli effetti migliori.

Guarda gli effetti positivi del tè al tamarindo

È bello pensare che nonostante tutta la fame e i bisogni di molti popoli africani, la natura è ancora ricca e cerca di nutrire e curare le malattie. È necessario, ovviamente, conoscere i vantaggi di ciascuna pianta. Nel caso di tè al tamarindo, quando usi le foglie per la bevanda, puoi usare questo frutto potente e ricco per trattare vari mali.
  • Artrite - Poiché si tratta di un'inflazione molto specifica, il tè al tamarindo aiuta a combattere l'infiammazione e riduce il dolore.
  • Congiuntivite - Un'altra infiammazione contrastata dal tè dalle foglie di tamarindo. In questo caso, l'uso è esterno, con l'aiuto di un panno pulito e tè più forte, per pulire gli occhi e per rimuovere la secrezione. il tè al tamarindo in questo caso agisce come un antibiotico.
  • Fegato - aiuta a ridurre l'acidità e aiuta il fegato a lavorare meglio.
  • Intestino: il frutto contiene fibre, che migliorano le funzioni dell'intestino. Già il tè al tamarindo è indicato per i casi di dissenteria.
  • Malaria - il tè al tamarindo Non cura la malattia, ma aiuta a ridurre la febbre. Può essere usato in caso di febbre causata da raffreddore. Ma se la febbre persiste, consultare un medico.
  • Sangue - Eccellente per ridurre i tassi di LDL e migliorare le prestazioni cardiovascolari.
  • Vermi nei bambini - il tè al tamarindo ha proprietà vermifughe, essendo utilizzato in Africa per questo scopo. Ma non fare a meno di consultare uno specialista.

La migliore misura per un bene tè al tamarindo

Il modo giusto per ottenere i migliori risultati dal tè al tamarindo è di utilizzare 100 grammi di foglie di tamarindo bollite in 1 litro di acqua.
L'ideale è far bollire l'acqua, aggiungere le foglie o la polvere, a seconda di come il tamarindo è disponibile e mescolare bene. Coprire e lasciare raffreddare e mescolare bene per circa 15 minuti. Questa volta contribuisce a far passare le proprietà delle foglie nell'acqua.
Per coloro a cui piace bere un tè caldo, l'ideale è coprire la tazza in cui l'acqua è stata bollita, per mantenere la temperatura lasciando che le proprietà e i nutrienti si aggiungano all'acqua.
E come nutriente, oltre al tè al tamarindo, Va bene, soprattutto a causa delle proprietà antiossidanti, aggiungere il tamarindo nella dieta. Mangiare la polpa di frutta in natura è un ottimo modo per aiutare il corpo a funzionare bene..

Tè al tamarindo per perdere peso

Sebbene combatta il colesterolo ed è ricco di vitamine e fibre, non c'è ancora nulla da dimostrare che il tamarindo, nel tè o nella polpa, aiuti nella perdita di peso. Per alcune persone, la frutta può portare sazietà e diminuire la brama di cibo, ma non c'è prova di studio tè al tamarindo, o anche frutta.
E se è per cercare di indovinare, penso che potremmo pensare che il tamarindo faccia parte delle vite delle popolazioni africane. Molti di loro hanno fame. E a causa di così tanta scarsità di cibo, un frutto che renderebbe le persone magre sarebbe considerato un veleno, non un alimento benefico.
Chi l'ha sentito tè al tamarindo potresti aver ricevuto informazioni errate. Ci sono altri alimenti che si sono dimostrati più adatti a questo scopo, e con la quantità di vitamine, minerali e persino calorie, il tamarindo è più probabile che aiuti a mantenere il peso, sano, ma abbassando il colesterolo cattivo. Che è già un'ottima notizia. Ma per coloro che vogliono insistere sul fatto che sotto forma di tè, aiuta a perdere peso, prova a dircelo. Amiamo sapere di più su questo modo di prenderci cura del nostro corpo..
Vedi anche:
  • Tutto quello che devi sapere sul tè alle arachidi
  • Tè di poejo: per quello che serve e come consumare?
  •  Proprietà e benefici del tè al timo