Regalati l'uso della medicina indigena

Medicina degli indiani | Lavoro: Wesley Aragão de Moares

Abbiamo tutti sentito parlare o studiato alcune abitudini e abitudini degli indigeni, le loro tradizioni e la loro ricca cultura, circondati dalla magia e dal rispetto per la natura. Perché è nella natura che le popolazioni indigene trovano sempre le risposte per condurre le loro vite semplici e anche le cure per tutti i loro mali.

In quasi tutte le tribù, ci sono gli sciamani o sciamani, che sono considerati il ​​legame tra gli indiani e gli spiriti, che di solito sono considerati dai nativi, per essere responsabili dei poteri curativi trasmessi ai loro leader spirituali.

il cultura indigena, insieme al buon uso che fanno degli elementi naturali, raccolti nei loro cantieri, che sono spesso al centro della nostra preziosa foresta amazzonica, sono circondati dal misticismo e dalla credenza nei poteri magici. Di solito la figura del suo sciamano o sciamano usa allucinogeni per entrare in contatto con gli spiriti e le persone credono nella magia che questi leader rispettati hanno poteri per esibirsi attraverso le piante.

L'efficacia del loro trattamenti medici è in discussione, al contrario. I tuoi metodi e piante medicinali usati sono riconosciuti da ricercatori e seri soggetti scientifici come efficienti e con risorse chimiche che sono anche parte di molti farmaci commercializzati e ampiamente usati nella nostra medicina convenzionale.

Ecco un elenco di alcune delle erbe medicinali che le popolazioni indigene usano con tanta saggezza e cura per curare molte malattie

Semi di Cumaru | Immagine: riproduzione

  1. Corteccia di Murapuama - funziona come tonico neuro-muscolare e anche afrodisiaco e viene utilizzato in caso di debolezza, raffreddore, impotenza, reumatismo cronico, ecc..
  2. Polvere di guaranà - è usato come stimolante, tonico estomico, contro i disturbi gastro-intestinali e la diarrea. Attiva le funzioni cerebrali e combatte l'arteriosclerosi, l'emicrania, la nevralgia e smette di sanguinare, oltre ad agire come calmante per il cuore.
  3. Corteccia di Barmitão - potente anti-emorragico e anti-infiammatorio.
  4. Conchiglia Moruré - contribuisce al sollievo dal dolore reumatico, artritico e spinale, stimola il sistema nervoso e muscolare.
  5. Saracura-MIRA - è energico, quindi utilizzato nel trattamento della stanchezza fisica e sessuale, dell'insonnia, del nervosismo e anche della mancanza di memoria.
  6. Olio di Copaiba - le sue proprietà medicinali agiscono nella lotta contro la vescica e il catarro polmonare, la bronchite e il disinteresse.
  7. Catuaba - questo è anche un potente tonico energetico usato nel trattamento della stanchezza fisica e sessuale, nervosismo, insonnia e mancanza di memoria. Ha anche proprietà anti-sifilitiche.
  8. Seme di Cumaru - le sue proprietà medicinali agiscono ricostituendo le forze organiche indebolite, funziona come un tonico cardiaco.
  9. Olio di Andiroba - potente guarigione, anti-infiammatorio.
  10. Casca de Assacu - è usato per combattere l'infiammazione in generale, ulcere e tumori.
  11. Guscio di Caroba - contiene una resina chiamata "Carobona" ​​e il suo principio attivo, l'alcaloide "Carobina". È diaforetico (Cascas) e anti-sifilitico (foglie), guarisce le ferite ed elimina le infiammazioni della gola, le condizioni della pelle, la gonorrea, la corizza, i dolori reumatici e muscolari, oltre ai calcoli della vescica.
  12. Açaí's Almond - Oltre al suo succo dal sapore esotico, che ha un grande valore nutrizionale e alte concentrazioni di ferro, ampiamente utilizzato nella lotta contro l'anemia, fornisce ancora un olio verde scuro ampiamente usato nella medicina domestica, principalmente come antidiarroico.
  13. Bark of Açoita Horse - contiene olii essenziali, efficaci nella lotta contro dissenteria, artrite, emorragia, tumori, reumatismi, colesterolo e ipertensione.

Oltre a queste, molte altre piante medicinali vengono usate dagli indiani e diventano parte della medicina convenzionale, che si basa sulla saggezza di questi popoli!