Tratta le ustioni in modo efficace

il ustioni può succedere a qualcuno di noi, sia in incidenti domestici che sole. Anche se si adottano alcune precauzioni, gli incidenti ordinari possono causare ustioni di lieve entità o conseguenze più gravi. Esistono diversi tipi di ustioni, in quanto possono essere termici, chimici o elettrici. Le termiche, che sono causate dal calore, sono spesso le più comuni, spesso per mancanza di cure adeguate nella manipolazione di prodotti caldi come acqua, alcool, ecc..

Impara modi efficaci per alleviare il dolore e il trattamento | Immagine: riproduzione

Se si verifica una situazione del genere, è necessario essere prudenti, per osservare bene il tipo, dal momento che ci sono diversi gradi che determinano la gravità della stessa, solo allora, si può prendere un atteggiamento in merito. Alcuni rimedi casalinghi sono abbastanza efficaci in questi casi, ma prima di tutto è necessario assicurarsi che l'ustione non abbia la gravità di cercare un aiuto medico immediato, altrimenti c'è il rischio di infezione. Un altro dettaglio importante: non applicare NULLA alle ustioni, come ad esempio il dentifricio, perché sebbene possa essere rinfrescante al momento, alcune sostanze presenti nella formula sono molto irritanti per la pelle lesa, inoltre, quando alcuni unguenti o Qualunque altra cosa che sia inappropriata riguardo alla ferita è più difficile da trattare, poiché queste sostanze devono essere rimosse prima di iniziare il trattamento, che ulteriormente pelle.

C'è un unguento abbastanza semplice e a basso prezzo che è bello avere a casa e usare in queste e altre piccole lesioni, che è chiamata sulfadiazina d'argento 1.00%. Dovrebbe essere evitato solo se la persona ha allergia al sulfa, altrimenti è indicato per casi di primo grado, applicando e lasciando la lesione senza coprire.

I gradi

  • di primo grado: sono superficiali che raggiungono il primo strato della pelle e causano abbastanza dolore, di solito regrediscono in pochi giorni. La solarizzazione è un esempio.
  • di secondo grado: sono più intensi e anche più dolorosi di quanto possano causare bolle (flictenas) poiché espone le radici nervose raggiunte.
  • di terzo grado: sono così profondi che raggiungono muscoli e ossa, le terminazioni nervose sono bruciate, quindi non causano dolore e, intorno a loro, ci devono essere diverse ustioni di primo e secondo grado.
  • di 4 ° grado: di solito non viene menzionato, poiché è la carbonizzazione totale del corpo.
  • Quando la bruciatura lo consente, la parte bruciata deve essere collocata nell'acqua per arrestare il calore, evitando così il raggiungimento di più strati.

Trattamenti domiciliari

+ L'argilla medicinale (che si trova nelle farmacie e nei negozi di alimenti naturali) può essere una buona opzione per alleviare le ustioni minori. Applicare sulla zona interessata per dieci minuti e risciacquare con acqua fredda;

+ Per le ustioni di 1 ° grado, la parte interessata (mano, piede, braccio, ecc.) Può essere posizionata all'interno della farina di frumento. Questo aiuta anche ad alleviare il tripudio del luogo.

Ma non dimenticare: quando l'ustione è di 2 ° grado, devi consultare immediatamente un medico!