Tratta le emorroidi con i rimedi casalinghi

Durante l'evacuazione, le vene della regione anale si dilatano e si ritraggono, di solito tornano alle dimensioni normali, ma quando c'è uno sforzo per evacuare, in caso di stitichezza o feci indurite, il drenaggio del sangue in questa posizione è alterato e quindi possono trasformarsi in emorroidi.. Le emorroidi sono quelle vene anali dilatate o infiammate.

Possono essere localizzati internamente o esternamente, e quelli esterni possono essere visti ai margini dell'ano, come se fossero varici o coaguli di sangue e quelli interni sono sopra lo sfintere anale ei suoi sintomi sono più acuti.

Possibili cause di emorroidi

Donna con dolori a causa di questa malattia | Immagine: riproduzione

  • Stitichezza: lo stress dilata le vene e altera la circolazione sanguigna sul posto;
  • Obesità: il sovrappeso contribuisce alla pressione eccessiva delle vene;
  • Sedentarismo: poco movimento non stimola la digestione e l'irrorazione sanguigna del luogo;
  • Gravidanza: con la pressione fetale sull'addome inferiore;
  • Genetica: quando ci sono casi di emorroidi in famiglia, ci può essere una maggiore predisposizione a sviluppare emorroidi, ma quando non ci sono casi è anche possibile;
  • Sesso anale: può causare ragadi e causare emorroidi;
  • Dieta: quando il consumo di fibre e acqua è insufficiente.

I sintomi che possono essere sentiti

  • Prurito: gonfiore delle vene aumenta la tensione sulle terminazioni nervose;
  • Prominenza palpabile nell'ano.
  • Dolore o bruciore durante o dopo il movimento intestinale;
  • Sanguinamento: a causa della rottura delle vene anali, possono avere segni di sangue visibili sulla biancheria intima o sulla carta igienica;

Home rimedi per alleviare i sintomi

Trattamento 1:

+ La castagna indiana è eccellente per il trattamento delle emorroidi, poiché riduce l'infiammazione, il gonfiore e il disagio. Per utilizzarlo in questo caso, fare il bagno, come segue:

Far bollire due litri di acqua e aggiungere 5 cucchiai di polvere di castagne e lasciare in infusione per dieci minuti. Non appena l'acqua è calda, fare il sedile del bagno. Ripeti per cinque giorni.

Trattamento 2:

+ Un altro ingrediente utile per curare le emorroidi è la strega nocciola. Si può fare un bagno per sedersi o usarlo in compresse sulle emorroidi esterne. in tal modo:

1. Far bollire 1 litro e ½ di acqua e aggiungere qualche foglia di amamelide, lasciandola sobbollire per qualche minuto. Lasciarlo raffreddare un po 'e filtrarlo, quindi metterlo in una ciotola per fare il bagno per 20 minuti. Fai ogni giorno.

2. Impasta alcune foglie di amamelide e aggiungi un filo di olio minerale. Applicare con una garza, direttamente sulle emorroidi, per 30 minuti.