Tratta la stomatite aftosa a base di risciacqui e tè fatti in casa

La stomatite aftosa si verifica quando numerose piaghe, conosciute come mughetto, si sviluppano nella bocca, nella lingua, nelle gengive, all'interno delle guance o si diffondono attraverso l'esofago, causando problemi alla gola. Il suo periodo dura in media 10 giorni, ei sintomi più comuni, oltre ai dolori dovuti alle piccole ulcere, sono: febbre, stanchezza, secchezza e arrossamento della regione laterale della bocca. Si verifica a tutte le età, ma di solito appare più spesso nei bambini. Le sue cause variano e possono insorgere in periodi di intenso stress o bassa immunità. Fattori come l'HIV, traumi profondi, allergie o carenze nutrizionali facilitano anche la manifestazione di queste afte.

L'ingestione di bevande alcoliche e il fumo di sigaretta sono altre cause dell'afta epizootica. Il trattamento per alleviare i sintomi fino al completamento del ciclo di ferite può essere fatto in casa. In combinazione con una corretta igiene orale, derivata da una buona spazzolatura e dall'uso antisettico, queste ricette naturali sono piuttosto efficaci. Se le ferite continuano a non andare via, si consiglia di cercare un medico.

collutorio

Ottimo per il trattamento della stomatite aftosa sono collutori naturali. Metti 60 grammi di carqueja in un litro d'acqua, aspetta 15 minuti e fai il collutorio con il liquido. Usa quando ti lavi i denti o quando lo ritieni necessario.

Foto: riproduzione / internet

Si può anche preparare una soluzione di 50 grammi di alfavaca secca mescolata in un litro di acqua. Attendere 15 minuti e quindi usarlo per sciacquare la bocca con il collutorio più volte al giorno.

Tè Hydra

L'hydraste è una pianta con proprietà antimicrobiche, astringenti e antinfiammatorie. Pertanto, il suo uso è raccomandato contro le afte. Metti una tazza della radice di hydraste in una pentola di acqua bollente, copri e attendi per circa 15 minuti. Quindi, co, e con il tè ancora caldo, fai i gargarismi in modo che rimanga sulla zona interessata. Ripeti questa procedura più volte al giorno.

Fermenti e propoli

La miscela di fermenti lattici (batteri provenienti dal latte) con propoli è anche indicata nel trattamento di questa malattia. Applicare sulle lesioni e notare che sia il dolore diminuisce che le afte scompaiono in breve tempo.

spicchio

Il chiodo di garofano ha diverse proprietà analgesiche, antinfiammatorie e antisettiche, che consentono al posto di essere privo di microrganismi e batteri, oltre ad eliminare il dolore. Masticare il garofano alcune volte durante il giorno.

Sale marino

Questo rimedio a casa è solo per coloro che hanno un sacco di coraggio. Il sale marino pulirà tutte le ferite e aiuterà a guarire, ma brucerà un bel po '. Mescolare un po 'di questo sale con acqua tiepida ed eseguire i collutori 2-3 volte al giorno.