Trattamenti domiciliari per la congiuntivite

Hai sentito parlare trattamenti domiciliari per la congiuntivite? Se la tua risposta è no, fino alla fine della lettura di questo articolo, imparerai alcuni modi per porre fine a questa irritazione degli occhi che disturba molte persone.

Dai benefici e le proprietà di alcune piante o semplici ricette fatte in casa, imparerai modi efficaci per ridurre il disagio causato dalla congiuntivite e persino aiutare nella sua guarigione.

Tuttavia, poiché è una malattia che può manifestarsi in tre modi diversi: allergico, infettivo e tossico, il paziente deve consultare il medico il prima possibile. Per la mancanza di attenzione può avere conseguenze più gravi.

Oltre a indicare il trattamento appropriato, questo professionista ha anche abbastanza conoscenze per assicurarsi che il trattamento alternativo che stai facendo sia giusto.

Congiuntivite: vedi i trattamenti a casa

Prima di conoscere i modi più adatti per curare la congiuntivite, è bene che tu sappia che seguire questi suggerimenti non ti solleva dalla ricerca di un medico oculista.

Acqua, tè e preparazioni casalinghe possono aiutare a ridurre l'irritazione degli occhi (Foto: depositphotos)

Acqua fredda per trattare la congiuntivite

Per utilizzare l'acqua fredda nel trattamento della congiuntivite, è necessario assicurarsi che l'acqua sia priva di batteri. Applicato nella regione degli occhi, aiuta a ridurre il gonfiore e lubrifica gli occhi.

ingredienti

  • 250 ml di acqua fredda
  • Garza o cotone.

Modalità di preparazione

Per fare questa ricetta, puoi usare l'acqua del frigorifero. Metti la quantità raccomandata in un bicchiere. Successivamente, inumidire la garza o il cotone nell'acqua e applicare sopra gli occhi chiusi.

Lasciarlo nell'area compressa. Mentre l'acqua si scalda con la temperatura, inumidire un altro pezzo di garza pulita o cotone. Il processo dovrebbe essere ripetuto tutte le volte che vuoi, in quanto facilita i sintomi.

Semi di finocchio per trattare la congiuntivite

I semi di finocchio sono usati per ridurre i sintomi fastidiosi della congiuntivite.

ingredienti

  • 200 ml di acqua filtrata
  • 1 cucchiaio di semi di finocchio.

Modalità di preparazione

Con l'aiuto di una pentola con coperchio, metti a bollire l'acqua. Quindi, posizionare i semi di finocchio insieme all'acqua. Lasciate bollire per cinque minuti. Al termine, spegnere il fuoco e lasciarlo raffreddare.

Utilizzare un setaccio per rimuovere tutti i semi utilizzati nella preparazione. Subito dopo, applicare la soluzione all'occhio interessato usando un po 'di cotone o una garza. L'indicazione è di ripetere il processo da tre a quattro volte al giorno.

Pariri per il trattamento della congiuntivite

Pariri è una pianta che possiede proprietà anti-infiammatorie. In questo modo, quando si tratta di congiuntivite, la pianta aiuta ad alleviare l'infiammazione, il rossore e la secrezione degli occhi.

ingredienti

  • 250 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di foglie di pariri tritate.

Modalità di preparazione

Con l'aiuto di una padella, metti a bollire l'acqua, insieme alla quantità di pariri indicata nella ricetta. Dopo che bolle, componi altri 10 minuti e spegni il fuoco.

Il prossimo passo è lasciare che la miscela decada leggermente finché non si raffredda. Prendere un setaccio e passare la miscela attraverso di essa per facilitare la rimozione dell'erba utilizzata nella preparazione. La raccomandazione è di applicare all'occhio con l'aiuto di una garza pulita tre volte al giorno.

Carota per trattare la congiuntivite

La carota ha potere anti-infiammatorio, ideale per controllare i sintomi della malattia. Poiché l'ingrediente è facile da trovare, specialmente nella cucina stessa, non ci sono scuse per soffrire dei sintomi della congiuntivite.

ingredienti

  • 1 carota
  • Cotone o garza.

Modalità di preparazione

Prima di usare la carota, è indicato che è ben igienizzato. Per fare questo, usa molta acqua corrente. Una volta fatto, passare la carota nella centrifuga fino a quando il succo viene estratto, poiché verrà usato nel trattamento domiciliare per la congiuntivite.

Quindi, prendere piccoli pezzi di cotone o garza, immergere nel succo di carota e applicare sopra gli occhi chiusi. Si consiglia di fare le compresse per 15 minuti, cambiando il cotone o la garza dell'occhio ogni cinque minuti.

Il trattamento per ridurre l'irritazione causata dalla congiuntivite con la carota può essere fatto fino a due volte al giorno. Prima di farlo, l'occhio dovrebbe essere lavato con soluzione salina.

Cos'è la congiuntivite?

La congiuntivite è un problema causato da a irritazione agli occhi. Questa irritazione può derivare da numerosi fattori: allergia, infezione o sostanze tossiche. Da questo, le persone possono soffrire di sintomi specifici che creano disagio.

Secondo l'Institute of Ophthalmology di Rio de Janeiro (IORJ), "la trasmissione avviene attraverso il contatto diretto, cioè non passa attraverso l'aria. È necessario che la persona tocchi l'altro o prenda qualche oggetto toccato dalla persona contaminata ". (1)

Prima di conoscere ciascuno dei fattori che causano la congiuntivite, ecco i sintomi principali che possono influenzare il paziente:

  • Il primo di questi sintomi è il irritazione. È causato dall'esposizione alla luce, sia essa solare (anche conosciuta come naturale) o artificiale (presente all'interno)
  • Un altro sintomo molto ricorrente è l'impressione che esiste sabbia negli occhi, cioè, sembrano come se stessero grattando
  • il gonfiore degli occhi è anche un sintomo ricorrente per chi soffre di congiuntivite
  • A causa di tutti i sintomi presentati in precedenza, anche l'occhio del paziente diventa piuttosto irritato. Questo aggiunge a aspetto rossastro
  • A seconda del grado di infezione, il paziente può anche percepire l'esistenza di secrezione negli occhi
  • Infine, il mal di testa può anche apparire come un sintomo del paziente con congiuntivite.

Tipi di congiuntivite

Dopo una dettagliata comprensione di tutti i sintomi presentati dai pazienti con congiuntivite, avrai ora l'opportunità di conoscere i tipi più frequenti di malattia.

Congiuntivite allergica

Generalmente questo tipo di congiuntivite viene identificato tra le persone che soffrono di allergie, come la rinite. Il problema oculare si verifica quando il paziente entra in crisi e inizia a scatenare i sintomi causati da esso.

"La congiuntivite allergica è una causa molto comune di oftalmologia, che colpisce il 15-20% della popolazione. Il sintomo più caratteristico di queste congiuntiviti è il prurito oculare ", afferma IORJ. (1)

Uno di questi sintomi è l'irritazione degli occhi. In esso, gli occhi rosso, gonfio e lacerante. Vale la pena ricordare che questo tipo di congiuntivite può essere trasmessa tra persone dal contatto fisico.

La congiuntivite allergica può ancora essere suddivisa in quattro tipi: papillare stagionale, primaverile, atopico e gigante. Questa classificazione dipende da alcuni fattori specifici.

Congiuntivite infettiva

Questo tipo di congiuntivite è causato da azione di funghi o batteri. Nella maggior parte dei casi, il problema appare a causa del contatto visivo diretto. Anche l'uso di oggetti condivisi, come occhiali o trucco, può far scattare il problema.

"La congiuntivite virale è il più frequente di tutte le forme di congiuntivite. Potrebbe essere causato da una serie di virus (adenovirus, poxvirus, coxsackievirus e enterovirus, ad esempio), ma l'adenovirus è l'agente più comune ", afferma IORJ. (1)

L'uso condiviso del trucco può trasmettere congiuntivite (Foto: depositphotos)

È bene notare che questo tipo di congiuntivite può anche essere trasmessa dal contatto della mano con un oggetto infetto, subito dopo con l'occhio. È quindi importante che le mani siano costantemente igienizzate.

Secondo l'agenzia, in alcuni rari casi di congiuntivite virale, l'infiammazione è così intensa che si formano membrane infiammatorie che si attaccano alla parte interna delle palpebre.

Congiuntivite tossica

Questo tipo di congiuntivite è più comune in persone sensibili a determinati prodotti, si tratti di pulizia o irritante, come le vernici. Il fumo può anche essere un agente che innesca questo tipo di congiuntivite.

I prodotti che possono sembrare innocui a causa della frequenza con cui vengono utilizzati, come trucchi e tinture per capelli, possono anche causare congiuntivite.

"In pratica, la causa principale di questo tipo di congiuntivite è l'uso di farmaci topici, principalmente antivirali, antibiotici, miotici, atropina e conservanti (trovati in colliri e soluzioni di lenti a contatto)", ha aggiunto l'Institute of Ophthalmology. (1)

cura

Quando si identifica un qualsiasi sintomo di congiuntivite, il più raccomandato è quello di andare dal medico, oltre a guidare l'Istituto di Oftalmologia di Rio de Janeiro (IORJ). "La diagnosi di congiuntivite dovrebbe essere fatta dall'oculista durante un appuntamento medico". (1)

Quando esamina il paziente, l'oftalmologo raccoglierà informazioni che aiuteranno nella corretta diagnosi della congiuntivite al fine di distinguere questa malattia da altre cause di iperemia oculare (occhi rossi) come l'uveite e il glaucoma.

riferimenti

1. BONFADINI, Gustavo. "Cos'è la congiuntivite?". Istituto di Oftalmologia di Rio de Janeiro (IORJ). Disponibile all'indirizzo: https://www.iorj.med.br/o-que-e-conjuntivite/. Accede il 9 aprile 2018.