Hai denti sensibili?

Chi non ha mai avuto quel brivido di denti? Questa sensazione è più comune di quanto si possa pensare.

La sensibilità del dente è un dolore causato dall'usura superficiale dei denti. La causa più comune negli adulti è l'esposizione della radice dei denti alla zona cervicale, o cervice, a causa della retrazione gengivale. Poiché la radice non è coperta dallo smalto, migliaia di canalicoli che vanno dal centro del dente e prendono il fascio nervoso di polpa in superficie sono esposti e accusano il dolore.

Quando il calore, il freddo o la pressione influenzano questi canalicoli, sentite dolore. Ignorare i denti sensibili può portare ad altri problemi di salute orale. Un problema molto comune è quando il dolore ti porta a non lavarti bene i denti, rendendoli vulnerabili alle cavità e alle malattie gengivali.

Cause di sensibilità

  • Spazzolatura con dentifricio altamente abrasivo.
  • Spazzolatura errata e / o quantità esagerata di spazzolatura (più di 3 volte al giorno);
  • Gengivite, che può causare retrazione gengivale;
  • Retrazione gengivale dovuta a età o spazzolatura inadeguata;
  • Bevande acide (come le bevande analcoliche) che causano l'erosione dello smalto e l'esposizione alla dentina;
  • Bruxismo. Fa sì che tutti o la maggior parte dei denti diventino sensibili;
  • Dente scheggiato o fratturato, con esposizione alla dentina;
  • Procedura di sbiancamento;
  • Posizionamento di apparecchi ortodontici;
  • E anche un semplice restauro, se mal fatto.

Trattamento per la sensibilità

Dopo aver scoperto la causa della tua sensibilità con l'aiuto di un dentista, l'importante è trovare una soluzione che sia efficace.

Cosa puoi fare a casa??

  • Utilizzare una spazzola a setole molto morbide con un po 'di dentifricio abrasivo;
  • Spazzolare bene e non esagerare con la spazzolatura;
  • Utilizzare un dentifricio appositamente formulato per aiutare con la sensibilità dei denti;
  • Usa un dentifricio ad alta concentrazione di fluoro (dato dal dentista) per aiutare a rafforzare la superficie del dente.

Cosa puoi fare in ufficio?

  • Applicazione della vernice al fluoro alle aree esposte per aiutare a mineralizzare lo smalto e la dentina;
  • Applicazione di schiuma o gel al fluoro, attraverso stampi a bocca, da 3 a 5 minuti, fornendo un'alta concentrazione di fluoro per aiutare le aree sensibili;
  • Applicazione di agente fissativo (materiale utilizzato per riparare i restauri) per impermeabilizzare la superficie della dentina per favorire gli stimoli che causano sensibilità.

Consulta sempre il tuo dentista. Non provare a diagnosticare il problema da solo, potrebbe essere un segno di qualcosa di più serio. Solo un dentista può chiarire il problema.

Avevo una leggera sensibilità nei denti per l'utilizzo di un apparecchio ortodontico, dopo alcuni anni, c'era una leggera retrazione della gengiva. Il dentista ha consigliato il dentifricio in rilievo Pro-Relief Colgate ed è stato davvero buono. È molto affettuoso (da $ 8 a $ 10), ma ne vale la pena.