Benefici di Tempeh, proprietà e come fare

Sai o hai sentito parlare tempeh? Segui la storia e conosci tutto!
Il tempeh o tempê è un alimento ampiamente utilizzato nella cucina vegetariana e vegana. Altamente nutriente e molto versatile, può essere utilizzato nella preparazione di diversi piatti, tra cui anche servito come piatto principale di un pasto per essere considerato come "carne".
Cosa sapere di più su tempeh? seguire!

Origine del tempeh

Il tempeh è un cibo secolare in Asia nato e prodotto artigianalmente in Indonesia. Il più delle volte vengono prodotti in alcune stanze della casa su fogli di ibisco su stuoie sospese.
È comune che il prodotto sia commercializzato nelle strade da venditori ambulanti, o addirittura venduto nelle finestre della casa in cui è stato fabbricato perché è un alimento utilizzato nella vita quotidiana della popolazione.
Il tempeh è stato portato in Occidente dagli olandesi, ma ha dovuto subire adattamenti climatici per essere prodotto. Si espanse rapidamente attraverso gli Stati Uniti e l'Europa, raggiungendo il Brasile dove è stato molto apprezzato e consumato dal 1996, principalmente da vegetariani e vegani.

Come viene prodotto il tempeh?

Il tempeh è prodotto essenzialmente con due ingredienti: fagioli bolliti o semi di soia e spore di funghi Rhizopus oligosporus, responsabile della fermentazione. Ma il tempeh può essere preparato anche con altri ingredienti come cereali, legumi e alcuni legumi come piselli e fagioli.
Il processo di fermentazione del tempeh si verifica quando i semi di soia, lavati e cotti, vengono mescolati con il fungo Rhizopus, e lasciato per 24 a 36 h ad una temperatura di 30 ° C. Dopo la fermentazione, il risultato è simile al pane bianco, con una consistenza compatta e un sapore di noci e funghi.

Proprietà di Tempeh

Il processo di fermentazione per la produzione di tempeh lo rende un alimento di maggiore digestione e senza provocare gas, rispetto ad altri prodotti derivati ​​dalla soia, come proteine ​​testurizzate.
Il tempeh è considerato un prebiotico perché contiene 35 g di fibra alimentare, oltre il 100% del valore giornaliero raccomandato, più 40 g di proteine ​​(50% del valore giornaliero raccomandato) e meno di 500 calorie in un blocco di 275 g. Inoltre, è senza glutine e ha un basso contenuto di sodio.
Un'altra caratteristica del fungo responsabile della fermentazione del tempeh è che produce un enzima in grado di rompere i filetti e ridurre l'acido fitico che impedisce al corpo di assorbire vari minerali.
In questo modo, la capacità del corpo di assorbire minerali come calcio, ferro e zinco diventa ancora più grande. Inoltre, il fungo è responsabile della produzione di agenti antibiotici naturali che combattono, ad esempio, vari batteri che causano malattie.

Benefici di tempeh

Il tempeh è ricco di vitamine del complesso B, un'eccellente fonte di minerali come calcio, magnesio, fosforo, rame, manganese, oltre a proteine, fibre, fitoestrogeni come l'isoflavone.
Conoscere alcuni benefici di tempeh.
  • L'isoflavone rinforza le ossa, riduce il rischio di malattie cardiovascolari, allevia i sintomi della menopausa, previene alcuni tumori e combatte le cisti ovariche;
  • Perché è ricco di fibre e povero di zuccheri, aiuta a controllare i livelli di colesterolo, prevenendo le malattie cardiovascolari e croniche;
  • Ha un basso contenuto di sodio che aiuta nel controllo della pressione sanguigna;
  • Controlla i livelli di glucosio nel sangue e può essere consumato dai diabetici.

Tempeh: cibo molto versatile

Il tempeh è un alimento molto nutriente e versatile. Può essere utilizzato nella preparazione di salse per pasta, ripieno di panini, spiedini insieme ad altre verdure, snack, antipasti ecc. Può anche essere grigliato, al forno, brasato, grattugiato come formaggio, per aumentare insalate, zuppe e così via..
Una caratteristica importante del tempeh è che assorbe condimenti molto buoni come lo zenzero, shoyu e curry che lo rende ancora più gustoso.

Come fare il tempeh a casa?

Vuoi avventurarti e produrre il tuo tempeh? Quindi, scrivi!
Avrai bisogno di:
  • 250 grammi di soia sbucciata e idratata;
  • 1 cucchiaino (5gr) di lievito per tempeh;
  • Sacchetti di plastica;
  • Una serra.

Prima fase: preparazione della soia

  • Idratare i semi di soia in acqua per tre ore;
  • Seleziona i grani scartando i grani più scuri;
  • Cuocere la soia in una pentola a pressione per 10 minuti dopo che la valvola inizia a ruotare;
  • Spegni il fuoco e aspetta 20 minuti;
  • Eliminare l'acqua di cottura e stendere la soia su un panno di cotone;
  • Durante questo processo la temperatura ambiente non deve essere inferiore a 28 ° C;
  • Con l'aiuto di un altro panno di cotone si asciuga molto bene la soia.

Secondo stadio: inoculo di semi di soia

  • Aggiungere il lievito al tempeh nella proporzione di 5 g per ogni 250 g di soia cotta, distribuendola uniformemente su di esso in modo uniforme;
  • Fare attenzione che i semi di soia siano ben asciutti, poiché l'umidità impedisce la diffusione del lievito;
  • Praticare dei sacchetti di plastica su entrambi i lati con una distanza di 1 cm tra di loro. Questo regolerà l'assunzione di ossigeno e manterrà l'umidità necessaria;
  • Metti la soia nei sacchetti;
  • Impostare la temperatura del forno tra 28 e 32 ° C, posizionare i sacchi di soia e lasciarli per 24 ore;
  • Nelle prime 12 ore il tempeh emanerà un odore caratteristico di quando i pani sono cotti e inizierà a generare il proprio calore;
  • Per produrre un tempeh di qualità è necessario mantenere la temperatura della serra.

Ricette con tempeh

Che ne dici di imparare a cucinare due ricette con tempeh? annotare!

1. Farofa con tempeh

ingredienti

  • 1 compressa di 275 gr di tempeh;
  • 1 cipolla tritata;
  • 3 spicchi d'aglio, tritati;
  • ½ tazza di olio di cocco o di girasole;
  • Sale, pepe e prezzemolo tritati a piacere
  • 1 tazza di noci tritate;
  • 500 gr di farina di manioca;
  • 1 tazza di olive verdi tritate.

Modalità di preparazione

  • Scaldare l'olio e far rosolare la cipolla e l'aglio in una padella;
  • Aggiungere il tempeh tritato e scongelato;
  • Lasciatelo rosolare, aggiungere il prezzemolo, condire con sale e pepe;
  • Aggiungere la farina, le noci e le olive;
  • Soffriggere fino a che non diventa croccante.

2. Insalata con tempeh

ingredienti

  • 1 compressa di 275 gr di tempeh scongelata e tagliata a listarelle;
  • 1 cucchiaio di olio d'oliva;
  • 1 spicchio d'aglio, schiacciato;
  • 2 cucchiai di shoyu;
  • 2 tazze di tè acqua;
  • Foglie di rucola lavate;
  • Pomodorini.

Modalità di preparazione

  • In una ciotola, metti l'acqua, l'aglio e il salsa di soia;
  • Mettere le strisce di tempeh viene lasciato marinare in frigorifero per 20 minuti;
  • Disporre le foglie di rucola e i pomodori secchi in un'insalatiera;
  • Grigliare il tempeh con un filo d'olio d'oliva e annaffiarlo con la marinata fino a doratura;
  • Disponeteli sopra l'insalata e servite con senape, olio d'oliva e sale.