Cake 6 ricette da provare!

Croccante e delizioso. Chi oserebbe resistere a tortino dolce così adorabile? Probabilmente nessuno, soprattutto se lei ha un riempimento speciale.
Questo dolce è composto da una massa "fragile", come una torta e una caramella concentrata al centro. Con la base della ricetta, puoi lasciare andare l'immaginazione e lasciare che le idee fluiscano.
Cioccolato, arachidi, limone, mela, tutto ciò che vuoi mettere sarà perfetto! In questo articolo ti mostreremo alcune ricette che ti faranno venire l'acquolina in bocca.

Le 6 ricette più deliziose del tartelete

Ricetta 1 - Torta con mousse al cioccolato e panna montata

Ingredienti per lo sfondo delle tartelette:

  • 100 grammi di burro;
  • 100 grammi di zucchero raffinato;
  • 1 uovo;
  • 250 grammi di farina di frumento.

Ingredienti per il ripieno:

  • 1 mousse al cioccolato;
  • Chantilly.

Metodo di preparazione:

Usando un frullino elettrico, sbatti il ​​burro, aggiungi lo zucchero e poi batti di nuovo ad alta velocità per incorporarlo. Aggiungere l'uovo e un po 'più alta velocità.
Aggiungere la farina di frumento, mescolare a mano per ottenere una pasta liscia. Aprire, tagliare in cerchi leggermente più grandi delle pentole e posizionarli negli stampi. Riservare nel congelatore per almeno 15 minuti.
Lasciare il forno preriscaldato a 180 ° C. Posizionare il tortino in una forma e cuocere per circa 15 minuti. Togliti il ​​modulo e lascia raffreddare.
Nel frattempo preparare una panna montata (panna fresca, vaniglia e zucchero a velo battuto) e una mousse al cioccolato. Decorare le tartelette con la mousse al cioccolato usando una busta di glassa e un coperchio con panna montata.

Ricetta 2 - Tartelete al limone

ingredienti:

  • 180 grammi di pasta spezzata;
  • 125 grammi di zucchero raffinato;
  • 3 gemme;
  • 250 ml di latte;
  • 30 grammi di amido;
  • 2 limoni.

Metodo di preparazione:

Lasciare il forno preriscaldato a 180 ° C. Aprire l'impasto, tagliare a piccoli cerchi con un cutter e sistemare tutto nei piatti. Coprire con la carta da forno e infornare per circa 10 minuti.
Nel frattempo, fai bollire il latte. In una padella, aggiungere i tuorli, lo zucchero a velo, l'amido e la scorza di una scorza di limone. Aggiungere gradualmente il latte bollito. Scaldare a fuoco basso e cuocere, mescolando fino ad addensare. Togliere dal fuoco, aggiungere il succo dei 2 limoni e mescolare bene.
Versare il ripieno sul tartelete e levigare la superficie.

Ricetta 3 - Apple tartelete

Ingredienti per lo sfondo delle tartelette:

  • 100 grammi di burro;
  • 100 grammi di zucchero raffinato;
  • 1 uovo;
  • 250 grammi di farina di frumento.

Ingredienti per il ripieno:

  • 8 piccole mele;
  • 20 grammi di burro;
  • 20 grammi di zucchero;
  • Opzionale: cannella, scaglie di mandorle, zucchero a velo;

Metodo di preparazione:

Usando un frullino elettrico, sbatti il ​​burro, aggiungi lo zucchero e poi batti di nuovo ad alta velocità per incorporarlo. Aggiungere l'uovo e un po 'più alta velocità.
Aggiungere la farina di frumento, mescolare a mano per ottenere una pasta liscia. Aprire, tagliare in cerchi leggermente più grandi delle pentole e posizionarli negli stampi. Riservare nel congelatore per almeno 15 minuti.
Lasciare il forno preriscaldato a 180 ° C. Mettere il tartelete in una forma e infornare per circa 15 minuti. Quindi, rimuovere l'impasto dalla forma, lasciandolo fresco.
Nel frattempo sbucciate, tagliate e tagliate le mele. Cuocere in una casseruola con lo zucchero e il burro. Se vuoi, prenota alcuni pezzi da decorare.
Coprire le tartelette con il ripieno e la cannella. Cuocere per circa 10 minuti o fino a quando la superficie diventa dorata. Appena togli dallo stampo, decoralo con un po 'di zucchero a velo e con le scaglie di mandorle.
Servire freddo o caldo. Un'ottima opzione di accompagnamento è con gelato alla vaniglia.

Ricetta 4 - Burro Tartelete

ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta friabile;
  • 2 uova;
  • 250 grammi di uvetta;
  • 125 grammi di burro;
  • 250 grammi di zucchero di canna;
  • Sciroppo di mais 250 ml;
  • 2 cucchiaini di vaniglia;
  • 2 cucchiaini di caffè;
  • 1/2 cucchiaino di sale.

Metodo di preparazione:

Lasciare il forno preriscaldato a 180 ° C. Aprire l'impasto e metterlo nelle padelle. Versare l'uvetta in una ciotola, coprire con acqua bollente e lasciar riposare per 10 minuti.
Mescolare lo zucchero di canna, il burro, lo sciroppo e il sale in un'altra ciotola. Sbatti le uova, aggiungi l'uvetta, l'essenza del caffè e della vaniglia. Versare il ripieno nelle marinate e infornare per circa 15 minuti.

Ricetta 5 - Tortino al cioccolato e patatine di arachidi

ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta friabile;
  • 200 grammi di cioccolato;
  • 200 ml di panna fresca;
  • 1 manciata di arachidi senza sale.

Metodo di preparazione:

Lasciare il forno preriscaldato a 180 ° C. Aprire la pastella. Tagliare in cerchi leggermente più grandi delle forme e allinearli. Cuocere e infornare per circa 15 minuti.
Nel frattempo, a bagnomaria, sciogli il cioccolato. Bollire la panna separatamente e versare sopra il cioccolato. Mescolare accuratamente Versare sopra il tartele e spolverare con le arachidi. Lasciare raffreddare in frigorifero per circa 2 ore.

Ricetta 6 - Tartelete di frutta rossa

Ingredienti per la pasta:

  • 250 grammi di farina di frumento;
  • 125 grammi di burro;
  • 60 grammi di zucchero extra fine;
  • 1 uovo.

Ingredienti per il ripieno:

  • 250 grammi di miscela di frutta rossa fresca o congelata.

Metodo di preparazione:

In un'insalatiera, unire la farina e il burro. Il risultato sarà una massa secca e accartocciata. Quindi aggiungere lo zucchero e l'uovo. Mescolare bene fino a che liscio. Lascia riposare per 30 minuti in frigorifero.
Lasciare il forno preriscaldato a 180 ° C. Fare piccole palline con l'impasto. Stendili su una superficie pulita e liscia. Livella e taglia i cerchi (non troppo sottili). Metti le padelle, riempi l'interno con i frutti rossi. Cuocere per circa 15 minuti.
Ti piacciono le ricette di tartelete? Che ne dici di viverci e dirci come è stato il risultato? Lascia qui il tuo commento e non dimenticare di condividere l'articolo sui tuoi social network!