Yohimbe ha proprietà che lo rendono utile nella medicina alternativa

Immagine: riproduzione

Questo nome difficile proviene da un albero originario del Sudafrica ed è ben conosciuto nella cultura lì per i suoi poteri afrodisiaci. Prima dell'insorgenza del viagra, il tè ricavato dall'estratto di corteccia di questo albero veniva consumato per lo stesso scopo. Usato principalmente per combattere la disfunzione erettile in modo naturale e senza l'uso di alcun ormone, il yohimbe può essere trovato sul mercato sotto forma di tè, compresse, capsule e tintura alcolica.

Tuttavia, non è solo nella questione afrodisiaco che lo yohimbe ha utilità. Presenta anche molti altri proprietà che lo rendono molto utile nella medicina alternativa. la tua può essere un rimedio naturale per un certo numero di malattie. Ci sono anche over-the-counter per trattare la disfunzione erettile che sono basati su yohimbe cloridrato.

Yohimbe in medicina

  • È indicato per migliorare gli stress post-traumatici in quanto aiuta nella memoria del trauma.
  • Agisce anche sul sistema nervoso alleviando i sintomi della depressione.
  • Abbastanza indicato per il trattamento in caso di dismenorrea.
  • Torna la libido femminile che di solito va via con l'uso di rimedi antidepressivi.
  • L'angina può anche essere trattata con lo yohimbe.
  • Aiuta a raggiungere il rilassamento muscolare negli atleti e in altri casi di distensione.
  • Stimola i recettori della serotonina del corpo, che alla fine porta alla dilatazione dei vasi sanguigni.
  • Allevia i dolori comuni percepiti su qualsiasi parte del corpo quando utilizzato in impacchi.
  • Alcune fonti citano anche che potrebbe essere utile per aiutare a ridurre il grasso corporeo, perdere peso.

attenzione!

L'effetto afrodisiaco di yohimbe funziona solo se l'impotenza si verifica da fatti naturali, come ansia, tensione o vecchiaia. Se la disfunzione erettile è dovuta a qualche malattia, sfortunatamente l'azione di yohimbe non risolverà il problema. In questi casi si dovrebbe cercare un medico specialista per cercare di invertire la situazione.

controindicazioni

Il consumo di Yohimbe è controindicato per le persone con pressione alta - o che assumono farmaci per controllarlo -, disturbi psicologici nel cuore o nel fegato. Le persone che assumono antidepressivi triciclici dovrebbero anche evitare di usare questa pianta o i suoi derivati. Consumato in eccesso di yohimbe può anche esibire caratteristiche allucinogene. Mescolando questa pianta con qualsiasi tipo di bevanda a base di alcol può generare gravi effetti collaterali in diabetici, schizofrenici e persone che soffrono di malattie renali o cardiache. È anche importante notare che la quantità di yohimbe consumata non è correlata alla prestazione sessuale. Consumato in eccesso può avere l'effetto opposto di quando consumato all'interno degli standard.