Ortica - pianta che se usata nel modo giusto ha molti vantaggi

Sebbene questa pianta a contatto con la pelle causi molto prurito e bruciore, se usata correttamente, può trattare vari problemi di salute | Immagine: riproduzione

Di origine asiatica ed europea, il ortica, chiamato anche ortica, era uno dei piante che iniziò ad essere usato molto presto da Homo Sapiens, dal 4000 aC le sue fibre furono utilizzate nella fabbricazione di tessuti e successivamente nella produzione di carta. L'ortica è conosciuta per a proprietà nelle sue foglie che si appoggiano alla pelle, può irritare, lasciando la sensazione che la pelle sia stata bruciata. Prima che venissero scoperte le proprietà medicinali della pianta, il suo uso nell'industria tessile rimase alto fino al XX secolo, anche se la biancheria era già stata scoperta per la fabbricazione di vestiti e altri tessuti. Durante il periodo difficile della prima guerra mondiale, le uniformi dei soldati erano fatte di fibre di ortica. Oggigiorno, oltre ad essere una pianta medicinale, è ancora cibo e fonte di clorofilla.

I due tipi di ortica

Esistono due tipi di ortiche: bianca e comune. Non dovrebbero essere confusi perché il bianco non ha caratteristiche pungenti. I primi fiori sono molto diversi dall'ortica comune. Tuttavia, vale la pena sottolineare che le due piante hanno alcune proprietà simili, entrambe sono benefiche nei casi di reumatismi e gotta, per esempio. Dovrebbero essere usati esternamente in caso di lividi e ustioni.

Caratteristiche nutrizionali

L'ortica è molto ricca di vitamine, specialmente quelle del complesso B, C e K. Oltre ad avere minerali come magnesio e ferro, oligoelementi, beta-carotene, amminoacidi, calcio, sali, fosfati e proteine.

Proprietà benefiche

  • Combattere contro perdita di capelli e fragilità delle unghie;
  • Previene l'anemia;
  • Stimola la secrezione del latte;
  • Riduce il contenuto di acido urico;
  • Allevia l'artrite, attacchi di artrite e gotta, anche altre manifestazioni reumatiche;
  • Abbassa i livelli di glucosio nel sangue stimolando l'afflusso di sangue a tutte le parti del corpo;
  • Combatte l'intorpidimento degli arti;
  • Controllare il sanguinamento;
  • Tratta i problemi del sistema respiratorio, come l'asma e la bronchite;
  • È usato in trattamento irritazioni e secrezioni della pelle;
  • eccetera.

Ricette fatte in casa per alleviare i sintomi di bruciore che provoca l'ortica

- Succo di limone: basta spalmare sulla pelle che è stata colpita
- Olio d'oliva e cipolla: mescolare i due e applicare nella zona di urticada
- Lievito in polvere: i tipi utilizzati per realizzare torte uniformi possono essere applicati sulla pelle

uso

interno

Puoi comprare la pianta già lavorata e pronta per l'uso. Uno di questi è l'uso interno, attraverso . Osserva come dovrebbe essere fatta l'infusione:

  1. Aggiungere 1 cucchiaio per ogni litro di acqua;
  2. Cuocere per 3 o 4 minuti dal momento in cui inizia a bollire, quindi togliere dal fuoco e lasciare riposare coperto per 10 minuti;
  3. Coe è pronto per il consumo.

L'ideale è consumare fino a 3 tazze al giorno.

esterno

Abbiamo trovato su internet (http://www.criasaude.com.br/N2585/locao-de-urtiga.html) una lozione alla base di questa pianta. È indicato come lozione per capelli, aiutando nel problema della calvizie. Ecco come:

ingredienti:

  • 3 manciate di ortica fresca
  • Circa 200 ml di acqua

Come fare:

  1. Metti le ortiche in un mixer
  2. Aggiungere ai sacchetti di tè schiacciati circa 200 ml di acqua
  3. Filtra la miscela

Dosaggio e somministrazione:

- Applicare e massaggiare il cuoio capelluto. Non usare ai punti!