Trattare l'infiammazione e le malattie respiratorie con la muffa

Quitoco è una piccola pianta medicinale della famiglia Asteraceae. È anche popolarmente conosciuto come arnica, lucero, erba medica, madre chiodi di garofano, lucera e tabacarana. Il suo nome scientifico è pluchea sagittalis ed è facilmente reperibile nei più svariati negozi di prodotti naturali o nelle farmacie di manipolazione.

Questa pianta è originaria del Sud America e la sua maggiore coltivazione avviene nelle regioni del sud e sud-est del Brasile. È dotato di caratteristiche arbustive, con fusto cilindrico, foglie strette e fiori lilla. Ha acheni e frutti molto piccoli. Abita in aree aperte, di terreni umidi, parzialmente fradici o terreni liberi. A volte, se trovi condizioni adeguate di terreno o umidità, diventa invasivo.

Oltre ai noti effetti medicinali, in alcune località il chitoco viene utilizzato per la produzione di liquori alle erbe o viene aggiunto al chimarrão, famoso tè gaucho. Viene anche usato come rimedio per il terreno contaminato dal piombo. In Argentina, la conoscenza delle capacità digestive è diffusa e viene utilizzata sotto forma di tonico amaro.

Foto: riproduzione / internet

Proprietà e vantaggi

Le principali proprietà di questa pianta sono le sue azioni digestive, espettoranti, antinfiammatorie e lassative. E 'anche ben indicato per il trattamento del sanguinamento durante le mestruazioni, ciclo mestruale irregolare e perdite vaginali. Combatte ancora le infezioni e le infiammazioni della regione genitale. È un ottimo complemento per il trattamento di malattie respiratorie (catarro, tosse, raffreddore), mal di stomaco, asma, mal di denti, ipertensione, costipazione, bronchite, dispepsia nervosa, infiammazione dell'utero e flatulenza. Funziona come astringente, antiossidante, anti-tumorale, tonico, antisettico e stimola la crescita dei capelli.

Come consumare?

Il consumo di Quitoco può essere fatto attraverso il tè con le sue foglie, o come tintura (liquido) o capsule (polvere vegetale). Può essere acquistato in negozi di erbe, drogherie o nei negozi online. La tintura è generalmente usata per trattare le eruzioni cutanee.

Tè Quitoco

Metti un cucchiaino di foglie di chitococco in una tazza di acqua bollente. Lascia riposare per una media di 10 minuti. Quindi bevi e bevi fino a quattro tazze al giorno.

Puoi anche preparare un bagno ad immersione con il tè di questa pianta, che è molto utile nel trattamento dei dolori muscolari.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Non dovrebbe essere consumato, a qualsiasi dosaggio, durante la gravidanza e l'allattamento. Non adatto ai bambini. Al di fuori di questi gruppi, non ci sono altre controindicazioni. Fino ad allora, inoltre, non sono stati osservati effetti collaterali dopo l'uso di chitococco. Tuttavia, il consumo deve essere moderato e, se possibile, rivolgersi a un medico o uno specialista prima di iniziare qualsiasi trattamento con questa pianta.