Proteine ​​del siero del latte Conoscere le peggiori marche e stare lontano da loro!

Con la divulgazione dell'ipertrofia e del guadagno di massa muscolare, ciò che non manca sono le liste che elencano i migliori integratori sul mercato. Ma che dire delle peggiori marche di Whey Protein? Come sapere quali marchi dovremmo evitare di acquistare perché non soddisfano i requisiti di qualità e sicurezza di base?
La verità è che l'elevata domanda di Whey Protein ha causato il riscaldamento del mercato degli integratori e l'espansione rapida. Il risultato è stato un aumento dei marchi, sia domestici che importati, che producono integratori con proteine ​​del siero di latte.
  • Proteine ​​Whey: 16 domande e risposte sul supplemento
Tuttavia, la rapida crescita di questo mercato ha fatto sì che non tutti i marchi fossero preoccupati per la qualità dei loro prodotti, risultando in integratori che non soddisfacevano i requisiti di base di Anvisa (National Health Surveillance Agency).
Preoccupato? Quindi qui conosci le peggiori marche di Whey Protein e sai perché non dovresti consumarle. Dai un'occhiata!

Cosa dovrebbe essere valutato in una proteina di siero di latte?

Ogni giorno appaiono nuovi elenchi delle migliori e peggiori Proteine ​​del siero del mercato, attraverso l'opinione degli specialisti in materia.
Tuttavia, citiamo in questo post alcune marche di questo integratore che sono state disapprovate nei test effettuati da Anvisa, il cui scopo era quello di garantire la qualità e l'efficacia di questi prodotti. Vedi i parametri di valutazione:
  • Quantità di proteine: definisce quali sono le proteine ​​e le loro quantità all'interno del supplemento;
  • Contenuto di proteine: identifica la concentrazione proteica contenuta nel supplemento. È consentita una differenza fino al 20% tra la concentrazione effettiva del prodotto e quella riportata sull'etichetta, ma i segni peggiori di Whey Protein possono superare questo margine;
  • Contenuto di carboidrati: confronta la concentrazione di questo nutriente con quanto riportato sull'etichetta. Più alto è il contenuto di carboidrati, meno efficiente è il prodotto. È inoltre ammesso un margine di errore del 20%;
  • Origine proteica: valuta la fonte della proteina. In teoria, tutte le proteine ​​del siero di latte dovrebbero provenire da un unico tipo di fonte;
  • Sostanze non dichiarate: valuta la presenza anomala di sostanze non descritte sull'etichetta del prodotto;
  • etichettatura: valuta l'adeguatezza dell'etichettatura del prodotto in relazione agli standard di Anvisa.

Concentrato di siero di latte Fisio NO2- Integratori di Fisionutri

Questo marchio aveva la commercializzazione di alcune partite di proteine ​​del siero di latte vietate all'inizio dell'anno perché presentava / mostra divergenza nel contenuto di carboidrati.
Il concentrato di siero di latte Fisio NO2 ha riportato la concentrazione di 0,98 g di carboidrati sull'etichetta, con i test che indicano 9,5 grammi di nutrienti nel supplemento.
È una differenza significativa e preoccupante, dal momento che in un integratore di proteine ​​è utile solo un certo livello di carboidrati. Maggiore è la concentrazione di questo tipo di sostanza, minore è l'efficienza del prodotto.

100% Ultra Whey - Ultratech Supplements

Come il Fisio Whey Concentrate NO2, 100% Ultra Whey è stato anche vietato all'inizio dell'anno a causa di irregolarità nel suo contenuto di carboidrati.
L'etichetta indicava che conteneva solo 3 grammi di carboidrati sull'etichetta, quando in realtà aveva una concentrazione di 25,1 grammi nel supplemento.

Whey NO2 Pro - Pro Corps

Il supplemento del marchio Pro Corps ha mostrato differenze in due dei più importanti parametri di valutazione, il contenuto di carboidrati e proteine, che lo colloca tra le peggiori marche di Whey Protein sul mercato.
Il prodotto ha avuto il peggior risultato nel test sui carboidrati effettuato da Anvisa all'inizio dell'anno e la confezione informa che il supplemento contiene 1,6 grammi di carboidrati, mentre i test hanno rivelato che la quantità reale è di 17,66 grammi.
Inoltre, Whey NO2 Pro ha avuto anche una grande variazione in relazione alle proteine. Mentre l'etichetta informa che contiene 25 grammi di proteine, i test hanno indicato 10,19 grammi nella sua composizione, il che riduce l'efficienza del prodotto.

Sportpharma, EAS 100% e Steel Nutrition

Whey Protein del marchio Sportpharma, EAS 100% e Steel Nutrition ha una concentrazione di carboidrati diversa da quella riportata sull'etichetta. Inoltre, hanno sostanze non dichiarate nella loro composizione e problemi di etichettatura.

Solaris e Voxx

Solaris e Voxx sono stati disapprovati dal contenuto proteico, che li colloca tra i peggiori marchi di proteine ​​del siero del latte sul mercato.
La concentrazione proteica del supplemento è un fatto molto importante e informare erroneamente la quantità di proteine ​​che il consumatore assumerà è un grave errore. Pertanto, è consigliabile evitare i marchi che eseguono questo tipo di adulterazione.
Inoltre, c'era anche una divergenza nel contenuto di carboidrati segnalato e contenuto nel supplemento.
Oltre ai marchi menzionati qui, molti altri sono stati disapprovati da Anvisa per il mancato rispetto di uno o più parametri. Inoltre, gli esperti fanno sempre recensioni e recensioni di vari prodotti, segnalando possibili fallimenti e adulterazioni nelle loro composizioni e pubblicando su siti Web specializzati disponibili per la consultazione dei consumatori.
Per non acquistare integratori che sono delle peggiori marche di Whey Protein, la mancia è sempre quella di consultare un negozio e un professionista specializzato prima di acquistare il prodotto e condurre sempre un breve sondaggio per scoprire cosa hanno da dire gli esperti in materia sul marchio.
Usi o conosci qualcuno che usa Whey Protein? Quindi condividi le informazioni di questo post sui social network e allerta i tuoi amici!