Usi ancora l'acetone? Scopri i consigli degli smacchiatori!

Molte donne si preoccupano molto della qualità dello smalto, ma non si preoccupano della qualità del solvente per unghie. In tempi di "enamelmania" - dove l'ordine è quello di cambiare il colore delle unghie come se cambiassero i vestiti - il dispositivo di rimozione smette di svolgere un ruolo secondario.

Chi fa l'unghia a casa sa quanto può essere noioso quando lo smalto viene rimosso. Per eliminare i colori chiari, il processo è anche semplice e veloce. Tuttavia, quando si tratta di un tono scuro, o con glitter, si complica molto. Ci vuole tempo e pazienza per pulire ogni angolo e lasciare la mano libera da tracce di colore. Per facilitare il processo, i marchi di cosmetici hanno inventato alcune alternative che promettono di rendere il processo di rimozione dello smalto il più pratico possibile.

Differenza tra Remover e acetoni

Una delle differenze più pronunciate tra i prodotti è il forte odore di acetone. Inoltre, l'acetone asciuga la pelle sensibile delle mani e spesso lascia l'unghia macchiata e indebolita. Lo smacchiatore è considerato "l'evoluzione dell'acetone": non è un prodotto così aggressivo e non provoca allergie o secchezza.

Optare sempre per il dispositivo di rimozione

Più forte è il solvente, come nel caso dell'acetone, più veloce è il suo effetto di rimuovere lo smalto. Tuttavia, la sua azione dannosa sull'unghia è anche più potente. Il problema più comune causato dalle unghie è la disidratazione, ma possono verificarsi danni più gravi, come l'infiammazione della cuticola e l'insorgenza di funghi. I prodotti per la rimozione non macchiano le unghie e possono venire con proprietà idratanti.

Tipi di smacchiatori

Esistono vari tipi di prodotti per la rimozione come spugne, penne, salviette e persino le specie di capsule per ogni dito. Molte delle notizie facilitano il servizio. Ci sono pentole di prodotti per la rimozione, basta infilare il dito tra le spugne umide e attendere qualche secondo che il chiodo torni pulito.

Un'altra opzione è le salviettine, che sono le dimensioni ideali da prendere nella borsa per qualsiasi emergenza. Il lato negativo è che sono più grassa rispetto ai chetoni e agli smacchiatori. Avrai bisogno di lavarti le mani dopo l'applicazione.

La penna di pulizia è progettata per pulire gli angoli dei chiodi che sono più difficili da pulire con il cotone. Basta rimuovere lo smalto normalmente usando un'altra tecnica e, alla fine, finire con la penna. Sebbene sia un'idea pratica, gli utenti segnalano che il prodotto non è uno dei più efficaci, in particolare nella rimozione dello smalto scuro, e che tende a lasciare la pelle intorno all'unghia macchiata.

Per evitare qualsiasi problema con le unghie, è sempre meglio lavarsi le mani dopo aver utilizzato qualsiasi tipo di solvente per unghie.

Un altro aspetto positivo è che molti dei nuovi prodotti di rimozione, anche quelli soliti liquidi, sono aggiunti con oli e altre sostanze idratanti che aiutano a non indebolire le unghie.

Rimozione di suggerimenti

Per chi vuole prendersi cura delle unghie e ama lo smalto, è necessario scegliere un buon struccante tra le innumerevoli opzioni disponibili sul mercato. Leggi alcuni suggerimenti:

Nota: Per ulteriori informazioni su ciascun prodotto (ad esempio il prezzo), fare clic sui singoli collegamenti (si aprono in una nuova finestra o scheda del browser). Questa è una ricerca per i prodotti più efficienti e consigliati, ei collegamenti sono tutti per negozi affidabili come Beauty on the Web, Cosmetics and Other Season.