Trattamenti per mal di gola

Chi non ha mai avuto mal di gola almeno una volta? Raggiungendo bambini e adulti di tutte le età, il mal di gola è caratterizzato da infiammazione, irritazione e difficoltà a deglutire oa parlare. Il mal di gola può essere transitorio (di solito accompagnato da influenza o raffreddore), oppure può essere persistente, specialmente nelle persone con tonsillite.

Cause di mal di gola

  • Allergie e rinite
  • Reflusso gastroesofageo
  • Irritazione da fumi di sigarette o alcol
  • Secchezza delle mucose nelle persone che dormono con la bocca aperta
  • Fredda e bassa umidità
  • Uso eccessivo della voce
  • Clima secco e mancanza di bere liquidi
  • Impugnature e raffreddori
  • Faringite e tonsillite

Quali sono la faringite e la tonsillite??

Faringite è il nome dato all'infiammazione della faringe; La tonsillite è un'infiammazione delle tonsille. Entrambi sono il sintomo principale del mal di gola. Poiché sono anatomicamente vicini, è molto comune che la faringe e le tonsille si accendano simultaneamente, un'immagine chiamata faringotonsillite. Sebbene infiammati insieme, alcune persone hanno prevalentemente tonsillite, mentre altri hanno solo faringite.

Trattamento per il mal di gola e tonsillite

Trattamenti naturali

Prima di andare per i rimedi tradizionali, puoi provare alcuni suggerimenti fatti in casa che possono essere molto efficaci. Alcuni ingredienti naturali hanno proprietà contro il mal di gola, come gli effetti anti-infiammatori, antibatterici e antivirali.

  • propoli: Propolis è famoso per essere un potente antibiotico naturale. Agisce anche come un anti-infiammatorio e battericida. La propoli funziona meglio come prevenzione, quindi dovrebbe essere presa ogni giorno. Prendi 20 gocce in mezzo bicchiere d'acqua.
  • Fare i gargarismi con acqua salata tiepida: Separare 200 ml di acqua calda e aggiungere ½ cucchiaino di sale. Fai i gargarismi e ripeti 2 volte al giorno. Il sale aiuta a eliminare il muco in eccesso e permette al naso chiuso di drenare correttamente. Ha anche azione battericida.
  • Aceto di mele: Contiene alti livelli di acidità che possono eliminare i batteri e, se miscelati con il miele, possono alleviare il mal di gola. Basta mescolare un cucchiaio di aceto di sidro di mele e un cucchiaio di miele in una tazza di acqua tiepida e ingerire.
  • vapore: Il vapore può alleviare il dolore al collo, soprattutto quando fa male a causa della secchezza. Aiuta a liberare i passaggi nasali, lasciando la gola idratata e impedendo la proliferazione dei batteri. Far bollire una tazza d'acqua e aggiungere l'olio essenziale di eucalipto o un po 'di Vicki. Respirare profondamente nel.
  • Tè alla radice di liquirizia: La liquirizia ha proprietà antivirali e antinfiammatorie che aiutano a ridurre il gonfiore e l'irritazione. Preparare un tè con liquirizia e anche mettere alcuni garofani per potenziare l'effetto. Bevi caldo due volte al giorno.
  • Gargarismo bicarbonato di sodio: Il bicarbonato di sodio ha proprietà antibatteriche. Ha anche un pH leggermente alcalino, che allevia irritazioni e gonfiori della gola. Separare una tazza di acqua calda e ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio. Mescolare bene e fare gargarismi due volte al giorno.
  • Masticando i punti neri: Il chiodo di garofano ha poteri analgesici dovuti all'eugenolo (olio di chiodi di garofano), una sostanza che è un forte antisettico naturale e può agire anche come antibatterico. Masticando i punti neri rilascerà lentamente l'eugenolo e intorpidirà il dolore alla gola. Separare alcuni tonchi e masticare. È meglio non ingoiare il masticato.
  • Tè allo zenzero: Lo zenzero funziona come un rimedio naturale a causa delle sue proprietà antivirali, battericide e antinfiammatorie. Aiuta a sciogliere ed espellere il muco presente nell'apparato respiratorio. Prepara il tè allo zenzero molto forte e aggiungi il miele. Bevi molto bene, due tazze al giorno.
  • Umidificare l'ambiente: Per le regioni secche, bassa umidità dell'aria contribuisce alla gola irritata. Quindi, lascia l'ambiente della tua casa umido; tuttavia, evitare di utilizzare un umidificatore d'aria perché può lasciare l'ambiente molto umido e facilitare la proliferazione dei batteri. Quindi la cosa migliore da fare è di inumidire gli asciugamani o lasciare secchi d'acqua nelle stanze, facendo in modo che l'aria diventi umida gradualmente.

Trattamenti allopatici

antibiotici

Per evitare complicazioni della tonsillite batterica sopra descritte, il trattamento deve sempre essere fatto con antibiotici. Nella maggior parte dei casi, entro 48 ore esiste già un significativo miglioramento dei sintomi (ma assumere sempre un qualsiasi antibiotico fino alla fine della prescrizione!).

Il trattamento con antibiotici derivati ​​dalla penicillina, come l'amoxicillina, dovrebbe essere fatto per 10 giorni. Nei pazienti allergici alla penicillina, un'opzione è l'azitromicina per 5 giorni. In quei pazienti con edema faringeo grave, che non possono ingerire pillole, o coloro che non desiderano assumere la medicina per diversi giorni, un'opzione è l'iniezione intramuscolare di penicillina Benzathine, il famoso benzetacile, somministrato in dose singola.

Antinfiammatorio

Buoni esempi di farmaci antinfiammatori indicati contro la gola infiammata o il pus sono: Flanax, Ibuprofen e Naproxen, Diclofenac e Benzidamine cloridrato. Questi medicinali dovrebbero essere usati sotto consiglio medico. Questi antinfiammatori devono essere assunti dopo i pasti per non dare mal di stomaco perché questo tipo di medicina di solito irrita la mucosa dello stomaco, specialmente nelle persone che hanno una gastrite o una maggiore sensibilità gastrica.

Compresse e spray per la gola: sono a base di mentolo, ambroxolo, benzidamina, benzocaina, lidocaina e alcuni antinfiammatori, allevia il dolore alla gola avendo un'azione anestetica, ma non curano l'infezione; risolvere di più in casi allergici.

Prevenire il dolore alla gola o tonsillite

L'ideale è che prima di avere un'infiammazione alla gola o alla tonsillite, si faccia una prevenzione per evitare questi fastidi.

Chiunque stia già sentendo il mal di gola ha bisogno di sapere che il tipo di trattamento dipende dal tipo di malattia e dalle sue cause. Se è causato da virus, il trattamento si basa su misure di supporto e analgesici, e se è batterico, come la tonsillite, la cura include la somministrazione di antibiotici. I casi cronici vengono trattati in base alla causa sottostante del dolore.

In inverno, mal di gola sono molto più comuni a causa delle differenze di temperatura. Questo perché, a causa di vari fattori, come il clima più freddo e secco, oltre alla maggiore permanenza delle persone in casa, e anche le epidemie influenzali stesse.

Per una prevenzione efficace, innanzitutto mantenere un'immunità elevata: migliorare la nutrizione, assumere integratori vitaminici e minerali, in particolare vitamina C, zinco e selenio, che migliorano l'immunità. Anche esercitarsi ed evitare lo stress aiuta molto.

Bere tè è anche un'eccellente domanda di prevenzione. Il tè caldo toglie i batteri accumulati nella bocca e nella gola che possono prevenire le infezioni e mantenere il corpo idratato. I migliori tè della gola sono: zenzero, chiodi di garofano, timo e salvia.

Includere alimenti anti-infiammatori e anti-infiammatori e integratori come propoli, curcuma e zenzero.

E tu, di solito hai mal di gola? Come tratti??