Ti proteggi dalla luce del computer?

Oggigiorno, passare ore davanti al computer è una routine per molte persone. Ma questa luce del computer può causare danni alla pelle? Ci hai pensato? Le persone di solito si preoccupano dei raggi UVA e UVB, ma a nessuno interessa la luce visibile.

La luce visibile viene trasmessa da lampade fluorescenti, come quelle che illuminano gli ambienti interni, l'illuminazione artificiale, la luce del computer e la chiarezza che entra dalla finestra.

Quale luce visibile provoca sulla pelle?

La luce del computer e le lampade fluorescenti possono causare pigmentazione e melasma (punti scuri) e accelerare l'invecchiamento della pelle. La luce visibile è in grado di produrre radicali liberi, che causano cambiamenti nelle cellule, in particolare melanociti (cellule della pigmentazione) e fibroblasti (produttori di collagene).

Sebbene l'esposizione alla luce interna visibile sia molto meno dannosa rispetto all'esposizione alla luce solare, gli esperti dicono che tutti dovrebbero proteggersi, specialmente le persone che si sottopongono a trattamenti per la pelle (come peeling e laser) o che hanno malattie scatenate da sole (come il lupus).

Ovviamente, se rimani indifeso un giorno o l'altro, non causerà alcun danno alla tua pelle. Il problema è questa esposizione senza protezione a lungo termine.

Cosa usare per proteggersi dalla luce visibile?

La maggior parte dei filtri solari protegge solo dai raggi ultravioletti UVA e UVB e non protegge dalla luce visibile. L'unico tipo di prodotto che blocca l'effetto della luce visibile sulla pelle sono i filtri fisici, che riflettono e disperdono l'energia della luce, costruendo una barriera fisica alla radiazione solare.

Può essere una base facciale o un filtro più spesso (che lascia bianco), che ha particelle di zinco e agisce come un film protettivo che impedisce alle radiazioni di sovrastare la pelle.

Oltre alla base facciale può essere utilizzato anche cipria o base in polvere. Idealmente, il trucco ha un fattore protettivo tra 10 e 20 - non ha bisogno di altro. Ma se sei esposto alla luce del sole, usa una protezione solare prima di applicare la base.

So che hai ragazze che non hanno l'abitudine di usare la base, ma sappi che la base - quando di buona qualità - protegge dal sole, dalla luce visibile, dall'inquinamento, dal vento, dal freddo e ancora idrata e lascia la pelle più bella.

Come usare la culla?

  • Lavati la faccia con sapone specifico.
  • Passa una crema idratante (se necessario, alcune basi hanno già agenti idratanti).
  • Se durante il giorno ti esponi alla luce del sole, passa la protezione solare.
  • Passare la base facciale.
  • Per garantire una buona protezione, regalati un po 'di cipria per finire.

E la crema solare con colori, crema BB o crema CC?

Oltre alla base facciale, altri modi per proteggersi dalla luce del computer sono i protettori con colore, crema bb e crema cc. Questi prodotti formano anche uno strato protettivo sulla pelle, evitando il danno causato dalla luce. Sono grandi per l'uso durante il giorno perché hanno già una protezione solare. Dai un'occhiata ad alcuni suggerimenti di protettore con il colore:

Lavori tutto il giorno davanti al computer? Quindi proteggere la pelle con il fondotinta del viso!

nota: Questa è una versione aggiornata di un post già pubblicato. I commenti precedenti sono stati conservati.