Tutto sull'acne!

Cos'è l'acne?

L'acne è una malattia cronica delle ghiandole sebacee della pelle, che porta allo sviluppo di comedoni, noti anche come brufoli.

La manifestazione più comune dei brufoli è l'eccessiva produzione delle ghiandole sebacee, causata dall'azione degli ormoni androgeni e del testosterone.

Durante la pubertà, gli ormoni attivano le ghiandole sebacee per crescere e produrre più sebo (olio). Questo eccesso di olio può causare l'intasamento dei pori. Un tipo di batterio chiamato Propionibacterium acnes, che normalmente vive sulla pelle, invade l'intasamento dei pori e inizia a crescere, creando infiammazioni e irritazioni. Il risultato è un follicolo infiammato, dove si sviluppa una colonna vertebrale.

Cause di acne

L'acne può apparire per cause diverse e in diverse aree del corpo. Questa condizione della pelle non causa danni alla salute, ma può influire sull'autostima in quanto appare come una protuberanza piena di pus sulla pelle e quando scompaiono lascia cicatrici visibili.

L'acne si verifica quando i follicoli pilosebaceous si ostruiscono per l'eccesso di sebo prodotto e per la presenza di cellule morte della pelle. Una volta ostruiti, i follicoli possono rimanere chiusi, formando brufoli o aperti, formando garofani a pois neri al centro. I follicoli infiammati diventano rossi e sporgenti, di solito con pus (punti bianchi) al centro.

L'acne giovanile è causata da uno squilibrio ormonale: durante la pubertà, la secrezione sebacea, che dipende dal testosterone e dagli estrogeni, aumenta in modo significativo e influenza lo stato della pelle.

L'acne ha una forte incidenza ereditaria. Ad esempio, se i genitori hanno l'acne, il bambino avrà una probabilità del 60% di avere.

Un'altra causa sono i batteri Propionibacterium acnes o stress, che può anche favorire l'acne a causa di un aumento della produzione di sebo.

Usando trucco in ritardo, creme molto grasse e saponi che non sono adatti per la pelle acne può irritare la pelle e aumentare la produzione di sebo, peggiorando l'acne.

Come prevenire l'acne?

Per prevenire la comparsa di acne, è essenziale controllare l'untuosità della pelle. La forma più semplice ed efficiente di controllo del petrolio è attraverso una corretta igiene.

L'esfoliazione della pelle è molto importante per sbloccare i pori ostruiti. Esfolianti contengono acido salicilico e glicolico, che favorisce il peeling dello strato superiore della pelle. Ciò impedisce l'accumulo di cellule morte della pelle che, insieme agli oli naturali della pelle, contribuiscono a ostruire i pori.

Cura della pelle dell'acne

  • Utilizzare sempre prodotti specifici per la pelle dell'acne
  • Includere alimenti anti-infiammatori nella dieta per ridurre l'infiammazione
  • Crea maschere con argilla verde ogni settimana
  • Utilizzare integratori che aiutano a prevenire l'acne
  • Prima di andare a dormire, rimuovi sempre il trucco con il struccante e il sapone
  • Lavare i pennelli da trucco ogni settimana (se usi quotidianamente)
  • Evitare di spremere i brufoli perché provoca irritazione e può diffondere l'infezione a strati inferiori della pelle, causando cicatrici permanenti
  • Non toccare la pelle con mani sporche
  • Bevi molta acqua; idrata la pelle ed elimina le tossine che possono ostruire i pori

Trattamenti dell'acne

Il trattamento ha lo scopo di ridurre la produzione di sebo dalle ghiandole sebacee, accelerare il rinnovamento delle cellule, combattere l'infezione causata dai batteri e ridurre l'infiammazione. Senza un eccessivo sebo e cellule morte, i batteri non si depositano nei pori e possono respirare liberamente. Alcuni dei principali trattamenti disponibili:

  • Il dermatologo può prescrivere creme, gel, lozioni di vitamina A, acidi, perossido di benzoile o antibiotici per aiutare a sbloccare i pori e ridurre i batteri. Questi prodotti possono causare secchezza, arrossamento e desquamazione della pelle..
  • La microdermoabrasione può essere utilizzata per eliminare gli strati superiori della pelle, correggere le irregolarità e i contorni della superficie e generare nuovi strati di pelle.
  • Morbidi peeling chimici con acido salicilico o glicolico aiutano a sbloccare i pori, aprono punti neri e punti bianchi e stimolano la nuova crescita della pelle.
  • Le iniezioni di corticosteroidi possono essere usate per trattare i noduli e anche perché queste lesioni si sommino rapidamente.
  • Le pillole contraccettive possono migliorare notevolmente l'acne e possono essere utilizzate specificamente per il trattamento.
  • Isotretinoina (roacutan) è usato per i casi gravi o resistenti di acne.
  • È anche possibile curare l'acne attraverso la terapia fotodinamica. La lunghezza blu chiaro presente nei LED può essere utilizzata anche per il trattamento delle lesioni infiammatorie.

Trattamenti cosmetici per l'acne

Questi prodotti sono utili nel trattamento e possono aiutare a prevenire la comparsa di nuovi brufoli. Agiscono nella prevenzione. Aiutano a cancellare l'acne dalla pelle e prevenire l'ostruzione dei pori. Alcuni accelerano la guarigione dell'acne e migliorano il processo infiammatorio. Alcuni esempi sono: gel Differin, Vitanol A, gel Vitacid, Belmask di Bel Col, Adcos Ultra Dry Fluid e Clinagel.

Cura della pelle dell'acne

Coloro che hanno la pelle dell'acne devono prestare molta attenzione al tipo di prodotto che useranno. È molto importante cercare sempre trucco, crema solare, creme idratanti e lozioni adatte per pelli grasse e acneiche. Maggiori informazioni sui consigli di prodotto per la pelle grassa e acne.

Trattamento naturale

Per coloro che hanno provato i trattamenti convenzionali e non hanno funzionato molto bene, è legale testare alcuni trattamenti naturali. Impiegano più tempo per fare effetto, svolgono un ruolo di supporto nel trattamento, ma possono lavorare molto bene.

Olio essenziale Melaleuca (Tea Tree): L'olio essenziale di melaleuca è uno dei più efficaci per combattere l'acne e controllare l'untuosità. È un antibiotico naturale e antisettico. Basta versare 2 gocce di olio su un batuffolo di cotone e passare direttamente sull'acne.

Maschera con argilla verde: L'argilla verde aiuta a combattere l'olio, l'acne, ridurre l'edema e promuovere l'equilibrio minerale della pelle. Preparare una pasta mescolando acqua e argilla e risciacquare la pelle. Lasciare agire per 20 minuti e risciacquare abbondantemente. Utilizzare due volte a settimana.

Olio di cocco: L'olio di cocco è molto efficace nel trattamento dell'acne. È antimicrobico e antinfiammatorio. Ha una ricchezza di effetti positivi sui sintomi, la gravità e il processo di guarigione dell'acne. Prendi un cucchiaio di olio di cocco al giorno e spendi un po 'sulla pelle dopo il bagno.

Olio di CopaibaL'olio di Copaiba è usato come potente antibiotico per il trattamento dell'infiammazione della pelle e come agente antinfiammatorio topico. Ha dimostrato proprietà antiossidanti, anti-batteriche e anti-fungine. Aggiungi due gocce di olio essenziale di Copaiba alla maschera di argilla. Oppure aggiungi alcune gocce di olio nella crema idratante specifica per l'acne.

Tonico di aceto di mele per pelle acneica

Questo tonico è un ottimo preventivo per l'acne e migliora l'untuosità della pelle. Inoltre aiuta ad eliminare le macchie.

ingredienti

  • 100 ml di acqua
  • 2 cucchiai di aceto di sidro di mele biologico
  • 5 gocce di estratto di propoli
  • 12 gocce di olio essenziale di melaleuca

In un contenitore, mescolare accuratamente tutti gli ingredienti e riporli in un piccolo bicchiere pulito. È bene non superare le 3 settimane usando il tonico. Puoi usarlo 2 o 3 volte al giorno. Cerca di usare con la pelle pulita allo scopo di essere più utile.

Che dire della supplementazione di vitamine e minerali? Fa la differenza?

Oltre ad avere una dieta sana, l'integrazione di alcune vitamine e minerali può aiutare molto. Gli integratori per l'acne aiutano a ridurre l'infiammazione, a controllare la secrezione delle ghiandole sebacee, a migliorare la guarigione e a regolare l'equilibrio ormonale. I migliori per la pelle dell'acne sono la vitamina A e lo zinco. Tuttavia, il selenio, il folato, la vitamina C ed E sono anche molto efficaci. Ulteriori informazioni sui supplementi dell'acne.

Acne della pelle causata da acne

Le cicatrici da acne possono essere macchie o buchi scuri nella pelle. Le macchie di acne possono essere rimosse con prodotti cosmetici e rimedi casalinghi; i fori, tuttavia, sono molto difficili da rimuovere.

Le macchie di brufolo sono causate da un'infiammazione chiamata ipercromia postinfiammatoria che è aggravata dalla manipolazione delle lesioni, cioè quando la colonna vertebrale è espressa o dall'esposizione al sole. Per evitare la comparsa di macchie di brufolo, è importante fare alcune cure quotidiane, come lavare il viso ogni giorno con saponi neutri o saponi di zolfo che aiutano a pulire la pelle e ridurre l'untuosità. Ulteriori informazioni sui trattamenti domiciliari per le macchie di acne.

E tu, come tratti l'acne??