Proprietà di trifoglio bianco e benefici del tè di questa pianta

Il trifoglio bianco è una pianta originaria dell'Europa che appartiene alla famiglia delle Fabaceae. Nella medicina naturale, il suo uso è correlato alla risoluzione di alcuni problemi nel corpo umano, principalmente sulla base dei suoi principi attivi. Tuttavia, prima di includerlo in qualsiasi trattamento, il medico dovrebbe essere consultato.

Si adatta bene alle regioni temperate e subtropicali, ma è molto sensibile alle alte temperature e ha poca resistenza al gelo e all'ombra. Perché si evolva in modo efficiente è necessario che queste osservazioni in relazione alla temperatura siano prese in considerazione.

Il trifoglio bianco cresce in modo strisciante, quindi è considerato una piccola pianta. I suoi rami crescono radicando con foglie verdi disposte in tre follicoli. Per quanto riguarda i fiori, sono bianchi e disposti a testa spessa su lunghi peduncoli che spuntano dalle ascelle delle foglie.

Proprietà medicinali del trifoglio bianco

Foto: depositphotos

Il trifoglio bianco ha un alto valore nutrizionale. Tra le sostanze che vengono identificate nella sua composizione sono: proteine ​​e minerali come calcio, fosforo e carotene. Le sue proprietà curative sono basate su alcuni principi attivi, come tannini, zuccheri, mucillagini e acidi organici.

In questo modo, la pianta ha un'azione antireumatica, antiscroful, astringente, espettorante e tonica. Nella lista delle malattie che possono essere trattate all'inizio dell'uso delle piante sono: raffreddori gastrointestinali, diarrea grave, disturbi del tratto respiratorio superiore (inalazione), infiammazione ghiandolare e dolore reumatico.

Prendersi cura di White Clover

Sia che si tratti di trifoglio bianco o di qualsiasi altra pianta, prima di iniziare un trattamento dal suo utilizzo, il più adatto è per il medico da consultare. Ciò garantirà che non venga attivato nessun altro problema di salute, né da un uso improprio, da un sovradosaggio o da una controindicazione.

Tè di trifoglio bianco

Tra i modi più comuni di utilizzare tutte le proprietà del tè bianco in nome della salute, il tè sembra essere il più importante di loro. Per prepararlo, è sufficiente separare 200 ml di acqua filtrata e sei cucchiaini di fiori recisi essiccati secchi.

Metti a bollire l'acqua in un contenitore coperto. Quando l'acqua inizia a bollire, spegnere il fuoco e aggiungere l'erba. Lascia riposare la miscela per circa 10 minuti. Dopo quel tempo, usa un setaccio per rimuovere tutti i fiori e il tè sarà pronto per essere consumato. L'indicazione è che la dose giornaliera non superi le tre tazze.