Ecco come rimuovere l'odore di sigaretta dalle dita.

Se anche conoscendo i mali ei danni causati al corpo dalla sigaretta non sei ancora riuscito a lasciare la dipendenza, senza dubbio, devi vivere cercando di rimuovere l'odore lasciato dal fumo nelle dita delle mani. Certo, dovresti già sapere che solo acqua, detersivo o sapone non risolvono il problema.

Metodi inadeguati per rimuovere l'odore di sigaretta dalle dita

Il passaggio di creme, profumi o altri prodotti cosmetici cosmetici, ad eccezione dell'aceto bianco o del bicarbonato di sodio, non risolverà certamente il disturbo e potrebbe ulteriormente aumentare l'odore.

Tecniche efficaci

Foto: Depositphotos

Foglie e aceto

L'atto di sfregare le mani su foglie essiccate di piante o erbe fragranti o addirittura di grammi è una delle pratiche idonee in grado di rimuovere il cattivo odore di sigaretta delle dita delle mani. Analogamente a questa tecnica, l'aceto bianco è anche in grado di ottenere lo stesso effetto.

frutta

Un altro metodo efficace con lo stesso scopo è quello di strofinare tra le mani frutti come l'arancia o il limone. Tuttavia, nel caso del limone, frutta che sulla pelle quando viene a contatto con il sole può macchiare lo stesso, deve essere applicata e, prima di uscire dall'ambiente esterno e venire a contatto con i raggi del sole, rimossa dalle mani con acqua potabile.

bicarbonato

Infine, il bicarbonato di sodio è anche elencato come uno dei metodi fatti in casa per rimuovere l'odore di sigaretta dalle tue mani. La tecnica dovrebbe essere eseguita insieme a acqua e detergente (o sapone). Applicare il bicarbonato nelle mani e massaggiare con gli altri due componenti per circa mezzo minuto. Quindi lavarsi le mani con acqua su un rubinetto.