Utilizzare il bicarbonato per pulire e deodorare il microonde

Con la gestione quotidiana sempre più, anche le attività quotidiane diventano piuttosto affrettate. Esempi sono i preparati alimentari, che sono quasi sempre fatti espressamente. In questo processo, quindi, l'apparecchio a microonde è il principale ausiliario nella preparazione dei piatti quotidiani.

Ed è proprio a causa di questo costante aiuto dell'apparecchiatura che finisce per essere facilmente e generalmente eccessivamente sporco. Per questo, tieni presente che è possibile pulire e rimuovere facilmente gli odori degli alimenti dall'attrezzatura - solo usando prodotti fatti in casa - e senza causare alcun danno.

Pulire il microonde facilmente

Foto: Depositphotos

Mescolare un cucchiaio di aceto bianco, un limone a fette e un cucchiaio di bicarbonato in 300 ml di acqua.

Dopo averlo mescolato, mettilo in un piatto di vetro e portalo al microonde per cinque minuti. In questo modo, il vapore della sostanza presente nel contenitore di vetro aiuterà a rimuovere i residui impregnati nelle parti interne dell'attrezzatura.

Dopo che il tempo è passato, rimuovere il contenitore con la sostanza e pulire un panno umido nelle aree interne, quindi lasciare lo sportello del forno a microonde aperto in modo che l'aria circostante aiuti ad asciugare le aree in cui è stata effettuata la pulizia.

Eliminando il cattivo odore

Per eliminare ogni odore dall'attrezzatura, prendere tre cucchiai di bicarbonato di sodio e altri tre di acqua e fare una miscela che avrà la consistenza di una pasta. Dopo averlo fatto, applicarlo all'interno della macchina, quindi pulire con un panno asciutto.