Wavy Bob sa come scommettere sul taglio degli anni '70 che è tornato con tutto!

Gli anni '70 sono tornati! Ora, l'era della discoteca e della bocca campana ha dettato ancora una volta quale sia la tendenza nel mondo della moda e della bellezza, anche quando si tratta di tagli di capelli. Questa volta, la novità è una nuova versione del bob cut, che è già il preferito dai capelli pelosi medi nelle ultime stagioni.

Sto parlando bob ondulato, una variante del famoso bob lungo, che è diventato febbre tra i più famosi nel 2017, tra cui Bruna Marquezine, Marina Ruy Barbosa e Camila Queiroz. Questo è un accordo con fili all'altezza delle spalle e ancorato attorno al perimetro della testa, che mira a migliorare la naturale struttura dei capelli. L'idea è di scommettere su serrature più originali, con strati sottili e onde disordinate, per rendere l'aspetto più moderno e fresco.

La cosa migliore è che il taglio è super pratico e facile da mantenere, poiché la forma originale dei tuoi capelli è quella che darà la finitura del look. Vuoi saperne di più bob ondulato e come investire in questa tendenza senza apparire "demodê"? Quindi, tieni d'occhio i prossimi paragrafi di questo articolo che ti mostrerò tutti i suggerimenti + belle foto da ispirare!

Cos'è il bob ondulato?


il bob ondulato, Conosciuto anche come wob bob, è una versione di bob tagliata con fili più ondulati, che dà più movimento e un aspetto più naturale ai capelli. Il termine "ondulato", tradotto in portoghese, significa "ondulato", che giustifica il nome del taglio. Le serrature sono tagliate all'altezza delle spalle, del mento o anche del naso, con stoppini incastonati attorno al perimetro della testa.

Scommettere idealmente su fili fino a tre dita sotto il bob lungo. Tuttavia, non è sufficiente solo per colpire la lunghezza per garantire un aspetto più elegante e moderno con i capelli. La differenza del taglio moderno è nel modo in cui i fili sono riordinati. Quindi investire in buone tecniche di styling, come i capelli disordinati, è il modo migliore per rendere il tuo nuovo look ancora più bello..

Chi può scommettere?


il bob ondulato può essere fatto in tutti i tipi di capelli, e il taglio è ancora più elegante con i filati ricci naturalmente ondulati con ricci più aperti, semplicemente appoggiandosi sugli strati per definirli. Tuttavia, se hai i capelli lisci o con fili sottilissimi e sottili, è anche possibile visualizzare un disordine con il bob ondulato.

Per questo, la punta è di ricorrere agli strumenti che possono aiutare nella stilizzazione dei fili, come la babyliss e la chapinha. In questo caso, è necessario scommettere su dispositivi con cilindri più grossolani, che lasceranno ondate più ampie nelle serrature. E non dimenticare: prima di investire in qualsiasi babyliss o ferro da stiro, applica sempre un protettore termico per garantire che la fibra capillare sia sempre sana.

Vedi anche: Come fare babyliss nei capelli? Controlla passo dopo passo

Prendersi cura dei fili dopo il taglio?


Per mantenere l'aspetto con il tuo nuovo taglio bob ondulato, basta seguire alcuni semplici e facili consigli da includere nella routine cablata quotidiana. Il primo è investire sempre in prodotti per garantire la trama ondulata del taglio e l'aspetto disordinato. Alcuni di loro sono unguenti, cere e spray fissativi.

Il giorno dopo, scommetti su un umidificatore riccio per mantenere la stilizzazione. E, come ho detto prima, assicurati di applicare sempre un protettore termico per proteggere i fili quando lo styling con un piano o babyliss.

Inoltre, poiché il bob ondulato è di media lunghezza, è necessaria particolare attenzione per quanto riguarda la manutenzione. Per questo, l'ideale è che tu torni nella stanza ogni due mesi, per evitare che gli strati siano troppo pesanti. La frangia, che tende a perdere forma più velocemente, dovrebbe essere tagliata almeno una volta al mese.

Guarda le bellissime foto di bob ondulate per ispirarti!










Che succede? Sapevi di più su wavy bob? Vuoi scommettere su questa tendenza che è arrivata direttamente dal tunnel temporale? Quindi condividi!
Alla prossima!