Sai come prendersi cura dei capelli in inverno? Vedi 8 consigli

Ogni volta che le stagioni cambiano, i nostri capelli soffrono delle oscillazioni della temperatura, che finiscono per causare qualche problema ai capelli, specialmente nei casi in cui non c'è la cura necessaria per trattarli durante ogni periodo.
E anche se qui in Brasile siamo abituati al caldo, tipico del clima tropicale del paese e che di solito lascia le serrature secche, rotte e fragili, le stagioni più fredde potrebbero non essere grandi amici di bellezza ...
Vedi anche: Come prendersi cura dei capelli in autunno? Impara 5 consigli infallibili
In inverno, le basse temperature sono considerate i maggiori campioni di disidratazione dei fili, del cuoio capelluto e persino della pelle. In pratica, questo significa che i capelli possono diventare ancora più secchi rispetto all'estate, a causa della pioggia e del vento, frequenti in quel momento, oltre all'umidità, all'aria secca e fredda, che rendono i capelli fragili e difficili da pulire.
Tuttavia, è inverno che i bagni caldi e l'uso di dispositivi di riscaldamento (come asciugacapelli e ferro da stiro) si verificano più frequentemente, il che può rimuovere ulteriormente l'olio naturale dal cuoio capelluto, responsabile della lubrificazione e della protezione dei fili. il più resecato, oltre a causare la loro caduta.
Quindi, se fino ad ora ti eri preoccupato solo degli abiti da indossare durante l'inverno, che lasciano i look super eleganti, scoprirai che la cura estetica, soprattutto con le serrature, non dovrebbe essere lasciata fuori quando si tratta di mantenere il bellezza in giornata nella stagione più fredda dell'anno. Dopotutto, è inutile un bel vestito, se i capelli sono in disarmonia con lo sguardo, non è proprio così?
Successivamente, imparerai come prendersi cura dei capelli in inverno correttamente e tenerlo sano e bello, anche con i bagni caldi e l'uso frequente dell'asciugatrice e del ferro da stiro. Vieni con me.!

1 - Evitare bagni molto caldi


Questo è il primo e anche uno dei migliori consigli per chi vuole imparare a prendersi cura dei propri capelli durante l'inverno. In questa stagione fredda e secca, allo stesso tempo, è comune che molte donne facciano l'abitudine di lavare i fili in acqua ad alta temperatura, il che può fare molto male alla salute e alla bellezza delle serrature, poiché il calore eccessivo rimuove l'untuosità del cuoio capelluto, responsabile per la lubrificazione e la protezione dei fili, oltre ad aprire le loro cuticole e causare l'effetto crespo.
Il risultato sono capelli secchi, opachi e senza vita, nonché inclini alla forfora e ad altre seborrea. Pertanto, per evitare questi problemi, prova a fare il bagno in acqua tiepida e infine a soffiare acqua fredda nei capelli dopo il bagno per chiudere le cuticole dei fili. Quindi i fili sembreranno più luminosi e senza effetto crespo.

2 - Risciacquare a giorni alterni

Per aiutare a lasciare il freddo lontano, e per rompere, lasciare i capelli sani e belli in inverno, un altro suggerimento importante è scegliere di lavarli a giorni alterni. Investire in un lavaggio ogni tre giorni, ad esempio, può essere l'ideale per rendere i fili più resistenti, evitare di cadere e, naturalmente, risparmiare tempo aspettando che si asciughino.
E rimanete sintonizzati! Non lavare i capelli per giorni per evitare il freddo non è una buona idea, perché i fili sporchi tendono a cadere più facilmente, oltre a diventare meno lucenti e sani.
Vedi anche: Come lavare i capelli: vedere gli 8 errori più commessi [Infografica]

3 - Non dormire con i capelli bagnati


Non dormire mai con i capelli bagnati durante l'inverno! Questo errore può avere gravi conseguenze per la salute dei fili e della radice, poiché l'acqua accumulata può causare la crescita di funghi e batteri sul cuoio capelluto, causando problemi come forfora e fili che cadono. Quindi, se si lavano i capelli prima di andare a letto, utilizzare un'asciugatrice per facilitare l'asciugatura..
Vedi anche: Fa male dormire con i capelli bagnati? Scopri qui

4 - Utilizzare sempre un protettore termico

E parlando di un essiccatore, non è mai troppo da ricordare che gli apparecchi ad alta temperatura, come il BaByliss, dovrebbe essere usato sui capelli sempre dopo l'applicazione di un protettore termico. Dopo tutto, l'uso del calore artificiale per asciugare i fili è più frequente in inverno e, con questo, il risultato può essere più secco e rottura, se non la cura necessaria ...
Questo prodotto sarà ideale per ridurre al minimo i danni causati, poiché è in grado di formare una pellicola protettiva attorno ai fili e di proteggerli dagli effetti del calore eccessivo dei dispositivi.

5 - Scommetti sull'idratazione intensa


Non si può parlare di affrontare la secchezza tipica dei giorni più freddi dell'anno senza pensare a una buona idratazione dei capelli. Questo è il trattamento principale per chiunque voglia mantenere l'untuosità naturale del cuoio capelluto e lasciare i fili sempre lubrificati e protetti, il che risulterà più lucido e setoso.
Per questo, è necessario investire in maschere di trattamento di eccellente qualità e ripetere il processo di idratazione settimanale o ogni 15 giorni. Inoltre, scommettere su oli essenziali e verdure per i capelli può anche aiutare a mantenere la morbidezza e la lucentezza dei filati in inverno, come nel caso dell'olio di camelina e della macadamia, che sono in grado di trattare i nostri fili senza lasciarli guardando o lasciando residui.
Tuttavia, il suo uso deve essere fatto in base alle caratteristiche capillari di ciascuno. Ad esempio, coloro che hanno capelli secchi o normali dovrebbero applicare gli oli più vicini alla radice. Già le persone con fili oleosi dovrebbero applicare i prodotti a pochi centimetri dal cuoio capelluto.
Vedi anche: Olio per ogni tipo di capelli: sai cosa sei?
Quindi, la punta è di abusare dei massaggi capillari sul cuoio capelluto, con movimenti lisci e circolari, che possono facilitare l'assorbimento delle sostanze attive di questi prodotti dal cuoio capelluto, penetrare meglio le cuticole dei fili e portare un effetto migliore. Il più noto è l'inversione dei capelli, che hai già imparato a fare qui nel blog.

6 - Abuso del condizionatore

Credi: il condizionatore è il grande amico dei capelli durante l'inverno. Questo perché questo prodotto aiuta a sigillare (chiudere) le cuticole dei fili, che in precedenza erano stati aperti dallo shampoo al momento del lavaggio, proteggendoli e rendendoli più luminosi e morbidi.
Pertanto, ogni volta che si lavano i capelli, provare a utilizzare un condizionatore specifico per il tipo di capelli e rispettare sempre i tempi di applicazione consigliati dal marchio. In questo modo, le sostanze benefiche per i fili saranno assorbite in modo più efficiente e potrebbero portare un effetto migliore.

7 - Prendi gli accessori freddi


Quando arrivano i giorni più freddi dell'anno, la prima cosa che pensiamo è correre nell'armadio e raccogliere i più diversi accessori per il riscaldamento, come cappelli, berretti e berretti, non è vero.?
Tuttavia, ciò che molti non sanno è che questi accessori possono portare qualche problema alla salute e alla bellezza dei fili e del cuoio capelluto durante l'inverno, poiché aiutano a trattenere l'umidità, riscaldano il luogo e, ancora, impediscono la corretta respirazione del cuoio capelluto. Il risultato è più sporco e, con questo, una goccia più grande dei fili.
Pertanto, se non si rinuncia all'uso di questi accessori per raffreddare il freddo, la punta è tale da investire in parti più comode e morbide per evitare una maggiore produzione di sudore nella radice dei capelli. Inoltre, i raccordi meno stretti sulla testa impediscono la rottura del filo.

8 - I colori caldi richiedono una cura speciale

Non c'è modo! Ogni inverno, i colori dei capelli più caldi invadono l'aspetto della donna, incantando davanti allo specchio e riscaldando il freddo, come nel caso dei rossi intensi, dei marroni di rame e dei fili d'oro. Sembrano davvero meravigliosi!
Tuttavia, durante questo periodo dell'anno, queste tonalità richiedono una cura speciale con i filati, che varieranno in quanto il colore è più vivace. Quindi, in questo caso, per evitare che i colori caldi si ossidino con l'umidità, l'aria secca e l'uso frequente di asciugatrice e ferro piatto, il consiglio è di scommettere sui prodotti antiossidanti, che aiutano a formare un film protettivo intorno ai fili, mantenendo i colori ancora più vivo e pieno di lucentezza, oltre a fungere da protezione per le serrature.
Ti è piaciuto l'articolo? Come ti prendi solitamente cura dei tuoi capelli durante l'inverno e rimani bello nei giorni più freddi dell'anno? Condividi questo!
Alla prossima!