Chiodi di succulente la nail art più raffinata del momento! Vuoi osare?

Stai davvero cercando qualcosa di nuovo per rendere il tuo stile di rendering? Non trovi nulla che possa corrispondere al tuo look e arrivi a "scioccare" le persone intorno a te? Quindi diamo più motivi per conoscere il unghie di piante grasse. Puoi risparmiare l'appetito per dopo, perché qui il soggetto non ha nulla a che fare con la fame.
il unghie di piante grasse sono la nuova promessa di fare la testa, o meglio ... Nails, a chi piace davvero qualcosa di spogliato e totalmente fuori dagli standard. Per quanto esotica come la moda, non è iniziata qui in Brasile, ma promette già di essere una tendenza quando si tratta di emergere in mezzo alla folla.
Se vuoi sapere un po 'di più di queste notizie, puoi venire con noi, perché separiamo in questo articolo tutto ciò che devi sapere sulle controversie unghie di piante grasse.

Quali sono le unghie succulente??

il unghie di piante grasse sono le già famose unghie finte, ma, con un dettaglio: le unghie finte hanno piante della famiglia delle succulente incollate nello stesso. A seconda delle dimensioni delle piante grasse, le piccole piante possono prendere buona parte dei polpastrelli e dipenderanno dall'adattabilità di ognuna per andare d'accordo o no.
L'idea è nata dall'artista australiano Roz Borg. L'artista era responsabile di lavorare con arrangiamenti usando solo le succulente nel suo lavoro, ma si rese conto che avrebbero potuto avere una funzione leggermente più innovativa e solita in mezzo alla moda.
Le piante grasse sono usate gommose e quindi possono essere ripiantate senza il minimo problema. L'idea è quella di essere in contatto con la natura, distinguersi nel mezzo della moda ed essere sostenibili al 100%.
Tuttavia, si deve tener conto che questo tipo di unghia richiede una cura che non può essere ignorata nel suo uso e la conservazione delle piante.

Popolarità delle unghie succulente

il unghie di piante grasse sicuramente ha l'aspetto della gente. Non puoi fingere di non notare come possano attrarre gli sguardi più curiosi. L'applicazione di queste unghie sono vere opere d'arte e attirano molta attenzione perché sono piante esotiche, ma di bellezza sottile e delicata.
Alcune persone dicono che non usano unghie di piante grasse in nessun modo, ma chi non ha paura e ha abbastanza coraggio per affrontare tutte le cure che questo chiodo richiede, sembra che non ci sia alcuna sfida.

Punti contro la nuova moda

L'applicazione di queste unghie non è fatta da nessuna manicure. È comunque probabile che troverai solo professionisti specifici che saranno in grado di istruirti sull'attenzione e correggere i modi per tenere aggiornato il tuo chiodo.
il unghie di piante grasse sono un punto culminante dei tipi di unghie che di solito conosciamo. Forse certi luoghi non riescono ancora a capire che ogni persona ha il suo modo di comportarsi, quindi prova a usare quell'arte in luoghi che non richiedono troppo di te. In breve, se vai a un colloquio di lavoro, fai attenzione a scommetterci sopra. Il soggetto può essere l'unghia e non il tuo contratto.
Per avere un tale tipo di chiodo devi capire che hai a che fare con cose viventi. Qualsiasi falsa mossa su di te potrebbe finire per ferire le piante. Se sei fuori qualcun altro, è bene pensare se questo sarebbe il tuo tipo ideale.

Come realizzare e applicare le unghie di piante grasse?

Applicazioni fatte da nail art dovrebbe essere la vostra richiesta principale Non credere al 100% che sarai in grado di trovare una manicure in un normale salone per poter eseguire la procedura, poiché si tratta di un'arte rara, principalmente in Brasile.
Ci sono prodotti specifici, come la colla Oasis, che è responsabile per l'incollaggio delle piante all'unghia falsa che sarà incollata all'unghia originale. Ci sono tutti i tipi di piante succulente che possono essere utilizzate per tutti ed è molto importante verificare se si può avere un qualche tipo di allergia tanto quanto la pianta come i prodotti utilizzati nel processo.
Per ora, per trovare il unghie di piante grasse hai maggiori probabilità di trovarti commercializzato su Internet. C'è ancora una restrizione sulla spedizione da un paese all'altro di queste unghie, a causa della cura e della resistenza delle succulente.
I valori possono variare in base alla loro disponibilità sul mercato.

Forme delle unghie più comuni

Una delle forme più richieste nel nail art Per quanto riguarda questo tipo di chiodo è il formato cactus. Anche se è un po 'curioso, il formato cactus suscita ancora più interesse per coloro che amano questa moda esotica, che raddoppia ancora di più la cura di custodire senza ferire nessuno per caso.
I fiori succulenti sono tra i più preferiti per questo nuovo tipo di arte. Questo stile di nail art si riferisce molto al concetto di arte 3D, ma questa volta in dimensioni reali e forma.
L'esotico nail art può essere modellato in base al gusto della persona, ma è importante capire che stiamo parlando di piante, quindi le dimensioni possono differire da un chiodo all'altro.

E dopo aver piantato le succulente dell'unghia, si vendicano?

Sì. Naturalmente tutto dipende dalla cura, dallo zelo, dall'affetto e dall'amore che metterai nel tempo della semina, ma le succulente sono estremamente facili da riprodurre con il minimo. Per questo motivo finiscono per essere le piante con un uso migliore per le procedure estetiche rispetto alle altre.

E per coloro che non amano la moda?

Interessato ad avere questo tipo di nail art, ma non simpatizza molto con il formato e le dimensioni? Nessun problema! Se ti piacciono i legumi e quelli succosi, uno dei modi in cui tieni il ricordo di loro nelle tue unghie è scommesso su adesivi.
Quindi puoi stare con le famose piante grasse, ma senza superare gran parte del limite che sei stabilito per te, oltre ad essere in grado di goderti l'aspetto delle piccole piante.

Considerazioni finali

il unghie di piante grasse parte di una moda esotica di nail art. Per alcuni è un'arte molto strana e strana, ma per gli altri occhi è un'arte che ha molto da aggiungere nel mondo della moda. Ma quando a te? Avrei avuto il coraggio di usare quelle unghie che condividono?