Trattamenti per chiudere i pori del viso

Immagine: riproduzione

Avere una pelle con pori dilatati è del tutto indesiderabile per le donne più vanitose, perché quando queste aperture sono aperte l'untuosità diventa più evidente. I pori sono quelle macchie sulla pelle dove escono i capelli e la secrezione sebacea, oltre al sudore. Le pelli più grasse o anche miste sono quelle che soffrono di più dai pori dilatati, che accumulano cellule morte e grasso. La cosiddetta "zona T" (fronte, naso e mento) è la regione più colpita dal problema. Oltre a non essere molto ben considerato dall'estetica, i pori aperto sono un modo più veloce per le tossine di entrare nel corpo, quindi è bene cercare sempre di ridurle al minimo ed è abbastanza semplice farlo. Ma prima di iniziare il trattamento per chiudi i pori, è necessario controllare l'untuosità di pelle e tienilo sempre pulito Dai un'occhiata ai seguenti suggerimenti su come prendersi più cura di evitare buchi oleosi.

Consigli su come evitare e prendersi cura dei pori dilatati

  • Pulisci il viso accuratamente ogni giorno con acqua tiepida e sapone specifico;
  • Applicare una buona crema idratante viso ogni volta che si finisce la pulizia;
  • Mangia cibi sani, dopotutto la bellezza avviene da dentro e fuori;
  • Quando è possibile, consultare un dermatologo e contrassegnare una pulizia accurata quando lo ritenga necessario;
  • Fai un lavaggio domestico due volte a settimana, quindi rimuovi il sebo e le cellule morte;
  • Evita il trucco eccessivo e non smettere mai di rimuoverlo prima di andare a letto;
  • Quando si applica il trucco, applicare un primer per proteggere la pelle e chiudere i pori;
  • Crea settimanalmente maschere di argilla bianca o verde, in quanto idratano e riducono l'untuosità della pelle;
  • Nei casi più gravi, il trattamento laser è indicato e porta risultati immediati.

Ricette per chiudere i pori

Maschera di cetriolo

Impastare 1/3 di cetriolo fino a quando si gira una pasta e mescolare con 1 albume. Versare il composto in una pentola con coperchio e conservare in frigorifero per mezz'ora. Quando fa molto freddo, applicalo sul viso con l'aiuto di un pezzo di cotone e lascialo asciugare. Attendere 10 minuti e risciacquare con acqua fredda. La maschera può essere conservata in frigorifero per un massimo di tre giorni.

Tè freddo alla camomilla

Preparare una camomilla e metterla in frigorifero. Quando fa molto freddo, inumidisci un batuffolo di cotone e posizionalo nelle aree dove i pori sono più dilatati. Lasciare in posa per 10 minuti e quindi risciacquare con acqua fredda.

Scrub casalingo

Mescolare 2 cucchiai di un idratante viso con 2 cucchiai di zucchero di cristallo e mescolare fino a che liscio. Applicare sul viso facendo movimenti circolari, comprese le labbra. Risciacquare con acqua tiepida.