Trattamenti naturali per terminare le vene varicose

Resta con le belle gambe | Immagine: riproduzione

vene varicose sono piccoli vene che dopo la dilatazione si deformano e lasciano segni e callosità nelle gambe.

Ciò accade perché nel corso degli anni e gli sforzi compiuti, le vene che dovrebbero agire come valvole (impedendo al sangue di ritornare ai piedi a causa della gravità) si intasano e non funzionano correttamente.

Il risultato di questo malfunzionamento è il ritorno del sangue, noto anche come reflusso, che quando si alloggia in un luogo crea piccole sacche dello stesso.

Nella maggior parte dei casi le vene varicose sono geneticamente ereditate, cioè l'individuo porta nel DNA una carenza che abbassa la resistenza delle pareti delle vene, facilitando la loro dilatazione.

Oltre al disagio estetico, le vene varicose gonfiore, dolore, stanchezza e una sensazione di pesantezza alle gambe. In alcuni casi più grave può anche manifestare prurito, bruciore, crampi e anche intorpidimento nelle aree colpite.

trattamenti

  • chirurgia - Oggigiorno si parla molto del trattamento contro le vene varicose attraverso la chirurgia. Nonostante il nome, è una procedura semplice per rimuovere le vene già inutili, che viene eseguita da un medico che le rimuove e lascia quel 'percorso' inattivo. Il paziente lascia lo stesso giorno dell'ospedale, ma il recupero richiede alcune settimane e richiede l'uso di bende.
  • Calze elastiche - Anche nei casi di diagnosi precoce e più leggera, il più utilizzato è ancora il trattamento con sole calze elastiche e farmaci che attivano il flusso venoso, evitando così la formazione di borse.
  • Applicazioni - è fatto in vene varicose superficiali. Consiste nell'applicazione di farmaci che necrosizzano la vena e prevengono il passaggio del flusso sanguigno. È una procedura costosa e richiede anche assistenza e più di una sessione.
  • Laser - ha lo stesso effetto della chirurgia, ma con meno invasione. Non è molto raccomandato perché nonostante l'efficienza è una tecnica che lascia come un piccolo sequel piccole macchie bianche sulla pelle.

L'aiuto della medicina naturale

La medicina naturale offre diversi consigli per alleviare i sintomi causati dalle vene varicose. Scopri alcune ricette che sono raccomandate per la prevenzione e trattamento di questo male:

Tè al rosmarino:

  • 1 cucchiaio di rosmarino
  • 1 cucchiaio di bardana
  • 1 cucchiaio di olio vegetale
  • 1 litro di acqua

- Mescolare le piante nell'acqua e portare a ebollizione. Assumere da 2 a 3 tazze al giorno aggiungendo 30 gocce di propoli a ciascuna dose.

avocado:

  • 12 foglie di avocado
  • alcool
  • 3 pietre di canfora

- Tritare le foglie e coprire con alcool a 90 gradi. Aggiungi le pietre di canfora e lascia riposare per una settimana in un luogo senza luce. Applicare sulle vene varicose per alleviare il dolore e la tensione.

limone:

- Bere succo di limone più volte al giorno è un'ottima alternativa per le persone con problemi vascolari.