Tutto su Ginger!

Lo zenzero è una pianta erbacea con molti benefici per la salute. Come pianta medicinale, è uno dei più antichi e popolari al mondo. Ha un sapore speziato e può essere utilizzato sia in piatti salati che dolci. Può essere utilizzato in diverse forme: fresco, essiccato, conservato, in capsule (in polvere) o cristallizzato.

Benefici dello zenzero

Lo zenzero è ben indicato per i programmi di disintossicazione del corpo, oltre ad essere considerato un potente antiinfiammatorio, anticoagulante, antiossidante e battericida.

Lo zenzero è usato per il trattamento di nausea, vomito, mal di testa, congestione del torace, colera, influenza, diarrea, mal di stomaco, reumatismi e malattie nervose. Questa pianta è un ottimo rimedio per l'infiammazione della gola, l'asma, la bronchite, oltre ad aiutare nella lotta contro il cancro.

Lo zenzero può essere usato come un antibiotico, oltre ad avere componenti che curano la depressione. Gli estratti stimolano il vasomotore e i centri respiratori.

Proprietà di Ginger

Lo zenzero ha una sostanza chiamata gingerolo, dotato di proprietà antiossidanti e antinfiammatorie che proteggono l'organismo da batteri e funghi. Gingerol è responsabile per il gusto piccante dello zenzero.

Le proprietà terapeutiche dello zenzero sono dovute all'azione congiunta di diverse sostanze, presenti principalmente nell'olio essenziale di zenzero, ricco di componenti medicinali cafeno, felandreno, zingibereno e zingerona.

Lo zenzero è anche ricco di sostanze termogeniche che attivano il metabolismo del corpo e potenziano la combustione del grasso corporeo.

La radice è composta da vitamina B6, così come da minerali di potassio, magnesio e rame, ma queste proprietà diventano meno rilevanti considerando il consumo giornaliero della pianta. Siccome è una spezia, piccole quantità di zenzero sono sufficienti nel tè o nei preparati di cucina per aromatizzare i preparati.

Composizione di zenzero ogni 100g

Nota: la tabella considera 100 g di zenzero come riferimento; tuttavia, l'uso nelle ricette di solito non raggiunge nemmeno 2g.

calcio16mg
ferro0,6 mg
partita34 mg
magnesio43 mg
potassio415 mg
sodio13 mg
zinco0,34 mg
rame0,22 mg
manganese0,22 mg
selenio0,7 mcg
Vitamina C5 mg
tiamina0,025 mg
riboflavina0,034 mg
niacina075 mg
Vitamina B60,16 mg

Come consumare lo zenzero?

Lo zenzero può essere consumato crudo, in scatola, come tè o come olio. È ancora usato in alimenti e bevande come agente aromatizzante.

  • : L'infusione di pezzi freschi di zenzero è utilizzata nel trattamento di raffreddori, tosse e raffreddori. Oltre ad essere un rilassante efficace, idrata il corpo e aiuta ad eliminare le tossine, aiutando anche nel dimagrimento, grazie alla sua azione termogenica. Un tè di zenzero, cannella e anice è una richiesta eccellente!
  • culinario: lo zenzero può essere utilizzato nella preparazione di piatti dolci e salati della cucina. Può essere trovato disidratato, fresco, conservato o cristallizzato. Fai attenzione a non sostituire un modulo con l'altro nelle ricette, perché i loro sapori sono diversi.
  • succhi di frutta: ha un'azione antinfiammatoria, favorendo l'eliminazione delle tossine dal corpo. Il succo genera più predisposizione per il corpo, migliora l'aspetto della pelle e il funzionamento dell'intestino. Per essere più gustoso, frulla nel frullatore con i trucioli di ananas, menta o scorza di limone.
  • Pezzi grezzi: masticando i fiocchi di zenzero, aiutando ad alleviare la raucedine e le irritazioni alla gola, in questo caso aiuta solo a migliorare il dolore ma non cura. Mettere la cannella allo zenzero nell'acqua aiuta a eliminare la cinetosi..

Zenzero in polvere

La polvere di zenzero ha un sapore più morbido ed è diversa dal fresco. Pertanto, la polvere di zenzero non può sostituire lo zenzero crudo (nelle ricette, ad esempio). È ampiamente usato nelle pasticcerie e nelle panetterie per fare varie torte, pane, biscotti e torte. Inoltre si combina con frutta e verdura ed è parte di diverse miscele di condimenti.

La polvere di zenzero può essere fatta a casa: lasciare asciugare, rimuovere la buccia e macinare il tutto. Oppure puoi acquistare confezioni pronte o in forma di capsule.

Tè allo zenzero

  • Scaldare ½ litro d'acqua; Non c'è bisogno di bollire. (Lo zenzero perde le sue proprietà in acqua molto calda).
  • Versare il liquido sopra 2 cucchiai di zenzero crudo, grattugiato o frantumato.
  • Tappare e lasciare riposare per circa dieci minuti.

Il tè allo zenzero ti aiuta a perdere peso?

Il tè può aiutare nella vostra dieta in quanto stimola la digestione, allevia la costipazione ed è un tonico del cuore. Tratta l'obesità in quanto aiuta ad accelerare il metabolismo e bruciare calorie.

Per facilitare la digestione, bruciare calorie e ridurre il peso, si consiglia di assumere ½ litro di bevanda al giorno, diviso in cinque dosi uguali. Bevi sempre il tè dopo i pasti.

Quanto consumare di zenzero?

Sebbene non vi sia una quantità adeguata di assunzione stabilita, gli studi suggeriscono che è possibile ottenere benefici consumando da 2 a 4 g di zenzero al giorno.

Per ottenere i benefici termogenici dello zenzero, l'ideale è il consumo giornaliero, ma entro un limite prestabilito in modo che l'aumento del metabolismo non diventi dannoso. Nel caso dello zenzero, si consiglia una fetta media o un cucchiaino della forma in polvere..

Per ulteriori informazioni sullo zenzero, consiglio un articolo sullo zenzero, completo!

E tu? Ti piace lo zenzero??